Indietro
menu
'Aprire corridoi umanitari'

Stop alla guerra in Ucraina. La manifestazione dei Radicali a Rimini

In foto: la manifestazione
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
dom 27 feb 2022 16:58
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Quella all’Arco d’Augusto sabato non è stata l’unica manifestazione della giornata a Rimini per chiedere lo stop alla guerra in Ucraina. Nel primo pomeriggio se ne è tenuta una al ponte di Tiberio promossa dall’associazione Radicali di Rimini “Piergiorgio Welby” insieme all’associazione Italia Ucraina Maidan. “Spiegano i promotori: “Abbiamo voluto ribadire la nostra vicinanza all’Ucraina e ai suoi cittadini che hanno subito un vile ed ingiustificato attacco. Sosteniamo le sanzioni prese dal governo italiano e ed europeo e chiediamo che siano istituiti, al più presto possibile, corridoi umanitari per poter accogliere i profughi che arriveranno”.