Indietro
sabato 28 maggio 2022
menu
3° memorial "Piero Serafini"

Si è allineato agli ottavi l'Open del Tc Riccione

In foto: Alberto Morolli
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
ven 24 dic 2021 10:42
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Si è allineato agli ottavi il torneo nazionale di Natale Open maschile organizzato dal Tennis Club Riccione, il 3° memorial “Piero Serafini”, riservato ai 2a categoria.

Dopo il faentino Lorenzo Beraldo, che ha beneficiato del forfait del 2.3 Andrea Militi Ribaldi, arrivano le vittorie del sammarinese Marco De Rossi, facile su Leonardo Iemmi, del faentino Noah Perfetti che ha estromesso il bielorusso di scuola sammarinese Uladzislau Zhuk, il riminese Alberto Morolli (Tc Riccione), che ha vinto il derby romagnolo sul giovane forlivese Lorenzo Angelini, ed il rientrante Alberto Bronzetti (Tc Viserba) che ha eliminato, giocando veramente bene, l’imolese Enrico Baldisserri. Si torna in campo lunedì (dalle 14) per gli ottavi di finale.

3° turno: Lorenzo Beraldo (2.5)-Alessandro Falcucci (2.7) 6-0, 6-2, Filippo Di Perna (2.5)-Xavier Francesco Ferolla (2.7) 6-4, 6-1, Enrico Baldisserri (2.5)-Ludovico Vaccari (2.6) 6-2, 6-2, Leonardo Angeloni (2.6)-Marcelo Chaves Solera (2.5) 3-6, 6-2, 10-5, Lorenzo Angelini (2.4)-Jacopo Landini (2.5) 6-7, 6-2, 10-8, Luca Marco Casanova (2.5)-Edoardo Lanza Cariccio (2.6) 6-2, 2-6, 15-13. 4° turno: Marco De Rossi (2.4)-Leonardo Iemmi (2.5) 6-2, 6-1, Noah Perfetti (2.4)-Uladzislau Zhuk (2.5) 6-4, 6-3, Alberto Morolli (2.3)-Lorenzo Angelini (2.4) 6-4, 6-2, Alberto Bronzetti (2.4)-Enrico Baldisserri (2.5) 6-3, 6-2, Fabio Mercuri (2.4)-Filippo Di Perna (2.5) 6-4, 6-2. Ottavi anche per Luca Marco Casanova (2.5) e Luca Angeloni (2.6) per il forfait dei loro avversari.

Il torneo ha il supporto importantissimo in qualità di amico e supporter della Farmacia Centrale di Riccione (Via Diaz) del dottor Gianfrancesco Carbini. Il giudice di gara è Antonio Giorgetti, direttore di gara Simone Lusini.