Indietro
domenica 29 maggio 2022
menu
Basket Serie D

Polisportiva Stella-Sant'Agata 69-75

di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
gio 9 dic 2021 12:38
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Polisportiva Stella-Sant’Agata 69-75 (22-14,36-36,54-52)

IL TABELLINO
Pol. Stella: Gori 9, Verni 15, Naccari ne, Pulvirenti 11, Chirizzi 8, Cancellieri ne, Ferrini 13, Serpieri 7, Curcio ne, Accardo 4, Frisoni 2, Frattarelli. All. Casoli.

Sant’Agata: Piazza 5, Scaccabarozzi 6, Cristofani 12, Puntolini 6, Montigiani 12, Del Zozzo 13, Bessan 3, Dalpozzo 18. All. Dalpozzo, Mazzotti, Valgimigli.

CRONACA E COMMENTO
Dopo tre belle vittorie la Stella si deve arrendere ad una squadra con qualche assenza ma ben diretta dalla panchina. A referto per la Stella 12 giocatori, ma, in realtà, con sette in grado di tenere il campo, Accardo rientra dopo tre settimane di assenza, Naccari e Curcio non entrano; Frattarelli prova, ma dopo tre minuti è costretto ad uscire; Frisoni gioca sei minuti nel primo tempo, nel secondo il riacutizzarsi del problema alla caviglia gli permette solo un minuto di gioco. Serpieri dopo due minuti riceve un duro colpo al volto che lo costringe in panchina, rientrerà verso la fine del secondo quarto.

Nel primo periodo la Stella parte forte con due bombe di Pulvirenti, due di Ferrini ed una di Accardo e chiude con otto punti di vantaggio, nel primo mini intervallo coach Dalpozzo registra la difesa e trova il gioco per battere la difesa 3-2 dei padroni di casa; il primo tempo si chiude in parità.

Terzo quarto in equilibrio con gli ospiti sostenuti da Dalpozzo che mette a segno tre triple.

La stanchezza accumulata, quattro partite in dieci giorni, toglie lucidità ai superstiti della Stella. Verni con sei punti nei minuti finali cerca di tenere la squadra a contatto, ma qualche palla persa di troppo ed un errore difensivo che permette un canestro facile in entrata dal lato debole chiudono la partita.

Come al solito tutti i giocatori della Stella da elogiare per l’impegno ed il cuore messo in campo. Top scorer Verni, con a ruota Pulvirenti e Ferrini: sette triple in due; ad un punto dalla doppia cifra Gori, che lotta come sempre; Serpieri dieci rimbalzi nonostante il colpo subito che ne ha limitato il minutaggio. Utile Chirizzi con 8 punti.

La Stella tornerà in campo per l’ultima partita del girone di andata venerdì 17 a Imola.