Indietro
menu
ladro individuato dopo un mese

Imprenditore edile della Valmarecchia derubato in trasferta

In foto: i carabinieri di Novafeltria
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
lun 6 dic 2021 13:27 ~ ultimo agg. 13:28
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Denuncia a piede libero per un 50enne residente nel Lucchese che, circa un mese fa, aveva messo a segno un colpo in un cantiere edile della zona. L’uomo, infatti, aveva smontato alcuni ponteggi necessari alla ristrutturazione di una palazzina a Monte San Quirico di Lucca e, dopo averli caricati su un camion, era fuggito facendo perdere le proprie tracce.

Un danno da diverse migliaia di euro per un imprenditore edile della Valmarecchia, proprietario del materiale rubato. Scoperto il furto, una volta rientrato in Romagna, si era rivolto ai carabinieri di Novafeltria. Le indagini dei militari dell’Arma, durate meno di un mese, hanno permesso di scovare l’autore del colpo che, adesso, dovrà rispondere di furto aggravato.