Indietro
domenica 22 maggio 2022
menu
Campionato Sammarinese

Il Tre Penne festeggia il Natale da primo della classe

di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
mer 22 dic 2021 19:47
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Il Natale è alle porte e, come da consuetudine, la Società Polisportiva Tre Penne si è ritrovata per scambiarsi gli auguri di buone feste con staff, giocatori e dirigenti. Lo ha fatto martedì sera nella splendida cornice del ristorante Hostaria da Lino a Borgo Maggiore. 

La serata è stata condita dal discorso del Presidente Fabrizio Selva, che ha voluto tracciare un primo bilancio di questa stagione fino ad ora. “Nota dolente”, come da Selva sottolineato, è la Coppa Titano, nella quale il Tre Penne è stato eliminato dal Domagnano ai quarti di finali ed è la prima volta dalla stagione 2014-2015 che i biancazzurri di Città non accedono almeno in semifinale nella competizione.

C’è soddisfazione, invece, per il cammino dei ragazzi di Stefano Ceci in campionato: infatti il Tre Penne al momento è primo in classifica con 11 vittorie, un solo pareggio e una sconfitta. “Credo nel lavoro del nostro mister e del suo staff e mi auguro che con il passare del tempo potrà crearsi tra di voi quella giusta chimica, che ci porterà a toglierci tante belle soddisfazioni” ha ribadito il Presidente Selva.

Una menzione speciale è stata riservata a Enrico Cibelli, che è diventato il giocatore con più presenze nella storia del Tre Penne: 259 le presenze totali condite anche da 91 gol, che lo fanno inserire in cima alla lista dei giocatori più prolifici del club di Città. Altra nota positiva, a proposito di bomber, è riservata a Imre Badalassi. L’attaccante italiano è già a quota 18 gol in 13 partite di Campionato, e sommando le due in Coppa Titano si arriva a 20 centri totali. Come confermato dal Presidente Fabrizio Selva: “Era dalla stagione 1998-1999 che il Tre Penne non aveva un marcatore così prolifico in campionato, quando Paride Renzi realizzò 24 reti. Il record in campionato appartiene a Marco Martini che nella stagione 2016-2017 ne segnò 25. Auguro a Badalassi di continuare così e infrangere tutti i record possibili” le parole di Selva.

Durante la serata c’è stato spazio anche per complimentarsi con il centrocampista Matteo Semprini e il dirigente Paolo Muccioli per aver concluso positivamente il corso da allenatori per il settore giovanile FSGC.

Inoltre, sono stati consegnati ai main sponsor Bevabbè e A&D Gaming due quadri celebrativi, che ritraggono un’istantanea della squadra in trasferta alla Batumi Arena nel match di ritorno contro la Dinamo Batumi in UEFA Europa Conference League, ringraziandoli per il loro sostegno e per aver creduto nel nostro progetto.

La Società Polisportiva Tre Penne intende augurare a tutti buone Feste e un sereno anno nuovo.

Ufficio stampa SP Tre Penne
Matteo Pascucci