Indietro
martedì 18 gennaio 2022
menu
Basket Serie D

Fast Coffee Villanova: i Tigers a Imola con orgoglio per riprendere la corsa

In foto: Antolini (foto Alfio Sgroi)
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
gio 2 dic 2021 14:19
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Fast Coffee Villanova Tigers vuole riprendere subito la corsa. Dopo lo stop interno nel derby con la Pol. Stella, i ragazzi di coach Cristian Evangelisti venerdì 3 dicembre saranno di scena alle ore 21 ospiti di International Imola, allenata da Carlo Dirella.

Attualmente gli imolesi sono al sesto posto in classifica.
I Tigers sono sempre alle prese con problemi di roster. Matteo Polverelli è appena stato operato al ginocchio, Bollini ha lasciato il gesso per indossare il tutore (tendine d’Achille), T. Guiducci è atteso dagli ultimi esami per la rottura dello scafoide. Fast Coffee Villanova Tigers sono in testa alla classifica del girone C, 12 punti a braccetto di Giardini Margherita, con 493 punti segnati e 405 subiti.

“Recuperiamo Bronzetti, un giocatore in più e del suo talento è oro colato in questo momento, ma restiamo con un roster risicato, fatto di sei senior e dei preziosissimi cinque under, che ben hanno figurato lunedì con la Stella – fotografa il momento attuale dei Tigers il coach Cristian Evangelisti –. Zannoni sarà con noi ma difficilmente abile e arruolato”.

La gara con una squadra giovanissima e da corsa come International Imola si preannuncia molto difficile.
“Mi preme che la squadra vada in campo con un atteggiamento positivo, con fiducia e ottimismo, come quello mostrato contro Castel S. Pietro, senza pensare alle assenze. Bisogna stringere i denti, e mettere in campo tanta energia, soprattutto mentale”.

E gli avversari?
“International Imola è una squadra giovane formata quasi esclusivamente da U19 Eccellenza, ai quali si aggiungono i senior Mondini e Totaro, un esterno e un 4/5. Miglior marcatore è Matteo Fussi, guardia classe 2002, che ha già messo a segno 95 punti. Dovremo produrre una gara di corsa ed esprimere il nostro gioco, e nei momenti giusti rallentare il gioco d’attacco di Imola, trovando qualche situazione in più a livello tattico e trovando buoni ritmi e tiri in attacco. Siamo pronti, i ragazzi sono carichi, e domani sera sul parquet di Imola vorranno mettere in campo tutto il loro orgoglio”.

Meteo Rimini
booked.net