Indietro
domenica 28 novembre 2021
menu
Accordo triennale

Rossopomodoro Rimini nuovo co-sponsor sulle maglie del Rimini F.C.

In foto: Luca Romano tra il DS Maniero e il DG Peroni
di Roberto Bonfantini   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
gio 25 nov 2021 13:14 ~ ultimo agg. 26 nov 13:32
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Rossopomodoro Rimini nuovo co-sponsor sulle maglie del Rimini F.C. Il debutto domenica in occasione del derby al “Romeo Neri” con il Ravenna.

L’annuncio della nuova partnership questa mattina, durante l’incontro con gli organi d’informazione per la presentazione dell’evento della Rimini Calcio per la “Giornata contro la violenza sulle donne”.

Franco Peroni, DG Rimini F.C.: “Ci sembrava doveroso nell’ambito delle iniziative per la Giornata contro la violenza sulle donne riservare a tutte le donne l’ingresso al prezzo simbolico di un euro, la stessa cosa l’abbiamo fatta con le scuole. Ci aspettiamo una domenica di calcio intensa, cerchiamo di far trasparire la voglia di far vedere questo Rimini alla città, ai tifosi, che non mancano ultimamente di farci sentire il loro calore, la loro vicinanza.

Ci sono due importanti novità: la prima è che nell’ottica di costruire una vision progettuale ci siamo accordati con Rossopomodoro Rimini per una sponsorizzazione triennale e sarà il nostro co-sponsor sulle maglie. Ringrazio Luca Romano perché ha voluto raccogliere questa nostra richiesta, siamo soddisfatti e contenti doppiamente perché con Luca abbiamo concertato anche l’ospitalità dei nostri ragazzi che sono qui, siamo convinti che si possa mettere al sicuro il futuro dei nostri ragazzi, che sono ospitati anche da altri ristoranti del territorio perché la nostra è una famiglia. Abbiamo cercato di fare qualcosa che duri nel tempo. Era la nostra promessa iniziale e stiamo cercando di fare tutte le nostre azioni dandogli una profondità. Questo perché i tifosi del Rimini erano abituati a vedere qualcosa di limitato nel tempo”.

Il Rimini non farà movimenti di mercato nella finestra invernale. “Volevo poi dare un flash su quello che poi tecnicamente affronterà meglio il nostro direttore sportivo in altra sede. Fermo restando che dobbiamo arrivare a fine anno con la compagine che abbiamo, molte società hanno voglia di andare sul mercato. La scelta della Rimini Calcio è invece di investire sulla nostra squadra: non vogliamo sacrificare nessuno della nostra squadra“.

Notizie correlate