Indietro
lunedì 28 novembre 2022
menu
Calcio Serie D

Rimini-Ravenna, dirige Domenico Castellone di Napoli

di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 4 minuti
ven 26 nov 2021 18:14 ~ ultimo agg. 27 nov 10:43
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 4 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Tutta la Serie D in campo domenica 28 novembre alle ore 14.30 con le partite dell’11^ giornata, la 13^ dei Gironi A, B, D, H e I. Uniche variazioni che movimentano la giornata, due anticipi al sabato e tre posticipi di orario.

Il Dipartimento Interregionale, esprime oggi e sempre, la sua profonda adesione alla Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, celebrata lo scorso 25 novembre. La Serie D sostiene il numero 1522, con l’obiettivo di sviluppare un’ampia azione di sistema per l’emersione e il contrasto del fenomeno della violenza intra ed extra familiare a danno delle donne. In tutti i campi del Campionato D’Italia, prima dell’inizio delle partite, sarà annunciato un messaggio di sensibilizzazione che potete consultare sul C.U. N.6.

L’iniziativa del Dipartimento Interregionale rientra nell’alveo della campagna di comunicazione promossa dalla FIGC e dalla LND, in particolare dalla Divisione Calcio Femminile e dal Dipartimento Calcio Femminile, in occasione della giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne.

Anticipi
Sabato 27 novembre alle 14.30 si disputano Carbonia-Nuova Florida (Girone G), a porte chiuse sul campo “Remigio Muntoni” di Sant’Anna Arresi (Su), e Cjarlins Muzane-Montebelluna (C).

Variazioni di orario
Domenica 28 novembre alle 15.00 prendono il via Imperia-Vado (A), Molfetta-Fasano (H) e S. Agata-Fc Lamezia (I).

Variazioni di campo
Prato-Borgo San Donnino (D) si gioca al campo “Piero Torrino” di Sesto Fiorentino (Fi), Atletico Uri-Giugliano (G) al “Sau” di Usini (Ss), Mariglianese-Casertana (H) al “Santa Maria delle Grazie” di Marigliano (Na) e Acireale-Portici al campo di Aci Sant’Antonio (Ct).
Dalla prossima giornata, per tutto il campionato, l’Alcione giocherà le partite interne al campo “Arena Civica” di Milano.

A porte chiuse
Le seguenti partite si disputeranno a porte chiuse per motivi di pubblica sicurezza riguardanti gli impianti delle società ospitanti. Si tratta di Carbonia-Nuova Florida (G) sul campo “Remigio Muntoni” di Sant’Anna Arresi (Su), Virtus Matino-Audace Cerignola (H) e Brindisi-Bisceglie (H) al comunale di Statte (Ta). A porte chiuse anche Rende-Licata (I) a seguito di ordinanza comunale.

Rinvii
Le partite del Girone F Castelnuovo Vomano-Atletico Terme Fiuggi e Vastese-Montegiorgio sono state rinviate a data da destinarsi a causa di situazioni di quarantena in corso per casi positivi già accertati

Recuperi
La partite dell’8^ e 9^ giornata del Girone F Notaresco-Matese e Castelfidardo-Notaresco saranno recuperate rispettivamente mercoledì 1 dicembre e giovedì 6 gennaio alle 14.30.

Rimini-Ravenna in diretta su Sportitalia
Domenica 28 novembre alle 14.30 Sportitalia trasmetterà in diretta il derby romagnolo d’alta classifica della 13^ giornata del girone D della Serie D Rimini-Ravenna in programma sul campo dello stadio “Romeo Neri” di Rimini.
La telecronaca è affidata a Emanuele Vento. Tutto live sul canale 61 del Digitale Terrestre e in HD sul canale 560. Live anche sull’app di Sportitalia scaricabile in modo gratuito su dispositivi IOS e Android. La partita sarà disponibile anche on demand.

Serie D Reloaded: se te li sei persi, rivedi tutti i gol più belli dell’ultimo turno della Serie D sulla pagina ufficiale Facebook e tutta la gol collection sul profilo YouTube della Lega Nazionale Dilettanti.

Le designazioni arbitrali

Girone A
Bra- Sestri Levante (Davide Santarossa di Pordenone), Asti-Caronnese (Gianluca Martino di Firenze), Borgosesia-Casale (Costantino Cardella di Torre del Greco), Chieri-Pontdonnaz (Fabrizio Pacella di Roma 2), Varese-Sanremese (Gianluca Catanzaro di Catanzaro), Gozzano-Fossano (Angelo Tomasi di Lecce), Imperia-Vado (Federico Olmi Zippilli di Mantova), Lavagnese-Derthona (Stefano Grassi di Forlì), Ligorna-Rg Ticino (Riccardo Boiani di Pesaro), Novara-Saluzzo (Simone Pistarelli di Fermo).

Girone B
Arconatese-Sona (Gianluca Renzi di Pesaro), Breno-Castellanzese (Michele Maccorin di Pordenone), Brianza Olginatese-City Nova (Giuseppe Maria Manzo di Torre Annunziata), Desenzano Calvina-Brusaporto (Marco Marchioni di Rieti), Caravaggio-Virtus Ciseranobergamo (Sebastian Petrov di Roma 1), Casatese-Ponte S. Pietro (Andrea Terribile di Bassano del Grappa), Crema-Legnano (Stefano Striamo di Salerno), Folgore Caratese-Vis Nova Giussano (Stefano Raineri di Como), Real Calepina-Leon (Lorenzo Vacca di Saronno), Sporting Franciacorta-Villa Valle (Piero Marangone di Udine).

Girone C
Mestre-Campodarsego (Marco Russo di Torre Annunziata), Caldiero Terme-Cartigliano (Mattia Fiorentino di Ercolano), Cattolica-Arzignano (Julio Milan Silvera di Valdarno), Cjarlins Muzane-Montebelluna (Maksym Frasynyak di Gallarate), Delta Porto Tolle-Ambrosiana (Alessandro Negrelli di Finale Emilia), Dolomiti Bellunesi-Adriese (Marco Maria Di Nosse di Nocera Inferiore), Spinea-Union Clodiense (Antonio Di Reda di Molfetta), Levico Terme-San Martino Speme (Leonardo Tesi di Lucca), Luparense-Este (Luca Tagliente di Brindisi).

Girone D
Athletic Carpi-Alcione (Marco Menozzi di Treviso)[differita TRMedia], Bagnolese-Real Forte Querceta (Stefano Selva di Alghero)[differita TRMedia], Forlì-Progresso (Alessandro Gresia di Piacenza), Ghiviborgo-Aglianese (Fabrizio Carsenzuola di Legnano), Lentigione-Correggese (Valerio Bocchini di Roma 1)[differita TRMedia], Prato-Borgo San Donnino (Alessandro Cutrufo di Catania)[differita Tv Prato], Rimini-Ravenna (Domenico Castellone di Napoli)[diretta Sportitalia], Sasso Marconi-Mezzolara (Ferdinando Emanuel Toro di Catania), Seravezza-Fanfulla (Alessandro Silvestri di Roma 1), Tritium-Sammaurese (Simone Gavini di Aprilia).

Girone E
Cannara-Follonica Gavorrano (Davide Gandino di Alessandria), Flaminia-Montespaccato (Lorenzo Maccarini di Arezzo), Badesse-Rieti (Gabriele Caggiari di Cagliari), Pianese-Sangiovannese (Matteo Mozzo di Padova)[differita Idea Plus Tv], Poggibonsi-Arezzo (Emanuele Ceriello di Chiari)[diretta Teletruria], Pro Livorno-San Donato Tavarnelle (Giorgio Bozzetto di Bergamo), Scandicci-Foligno (Giuseppe Costa di Catanzaro), Tiferno-Cascina (Stefania Menicucci di Lanciano), Unipomezia-Sporting Trestina (Giuseppe Rispoli di Locri).

Girone F
Alma Juventus Fano-Pineto (Stefano Foresti di Bergamo), Castelfidardo-Tolentino (Stefano Giordano di Grosseto), Castelnuovo Vomano-Atletico Terme Fiuggi (Simone Moretti di Firenze), Chieti-Notaresco (Filippo Balducci di Empoli)[differita Telemax], Matese-Sambenedettese (Vittorio Emanuele Teghille di Collegno), Nereto-Trastevere (Giuseppe Vingo di Pisa), Porto D’Ascoli-Recanatese (Dario Duzel di Castelfranco Veneto), Vastese-Montegiorgio (Guido Iacopetti di Pistoia), Vastogirardi-Aurora Alto Casertano (Enrico Eremitaggio di Ancona).

Girone G
Afragolese-Cassino (Giuseppe Lascaro di Matera), Aprilia-Ostiamare (Andrea Migliorini di Verona), Atletico Uri-Giugliano (Flavio Fantozzi di Civitavecchia), Carbonia-Nuova Florida (Antonio Monesi di Crotone), Gladiator-Torres (Leonardo Di Mario di Ciampino), Sassari Latte Dolce- Cynthialbalonga (Stefano Moretti di Como), Muravera-Real Monterotondo (Alessandro Recchia di Brindisi), Insieme Formia-Lanusei (Senthuran Lingamoorthy di Genova), Vis Artena-Arzachena (Stefan Arnaut di Padova).

Girone H
Bitonto-Nardò (Gerardo Simone Caruso di Viterbo), Brindisi-Bisceglie (Riccardo Leotta di Acireale), San Giorgio-Nola (Fabrizio Arcidiacono di Acireale), Francavilla-Gravina (Giuseppe Romaniello di Napoli), Molfetta-Fasano (David Kovacevic di Arco Riva), Nocerina-Lavello (Carlo Palumbo di Bari), Rotonda-Casarano (Raffaele Gallo di Castellammare di Stabia), Sorrento-Altamura (Ilaria Bianchini di Terni), Mariglianese-Casertana (Gabriele Sacchi di Macerata), Virtus Matino-Audace Cerignola (Simone Nuzzo di Seregno).

Girone I
Cavese-Real Aversa (Domenico Mallardi di Bari)[diretta RTC Quarta Rete], Acireale-Portici (Cristiano Ursini di Pescara), Città S. Agata-Fc Lamezia (Enrico Cappai di Cagliari), Cittanova-Gelbison (Mauro Gangi di Enna), Trapani-San Luca (Matteo Mori di La Spezia)[differita Telesud3], Paternò-FC Messina (Davide Matina di Palermo), Santa Maria Cilento-Castrovillari (Silvia Gasperotti di Rovereto), Sancataldese-Biancavilla (Gabriele Totaro di Lecce), Rende-Licata (Clemente Cortese di Bologna), Troina-Giarre (Pietro Campazzo di Genova).

Altre notizie
Campionato Sammarinese

Juvenes-Dogana vs Faetano 3-3

di Icaro Sport
Calcio Prima Categoria

Riccione F.C. 1926-Gatteo 3-0

di Icaro Sport
]