Indietro
menu
Contro la violenza

Dalla UIL una panchina rossa al Comune di Riccione nel ricordo di Rita Baldini

di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mer 24 nov 2021 13:01
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

In occasione della Giornata internazionale contro la violenza sulle donne, la CST UIL della Provincia di Rimini donerà una panchina rossa al Comune di Riccione. La panchina, posizionata nel parco Salvo D’Acquisto, sarà inaugurata giovedì 25 novembre alle 16.

L’iniziativa vuole anche ricordare la sindacalista della Uil di Rimini Rita Baldini scomparsa prematuramente il 1 agosto del 2004, la quale si è sempre battuta sul fronte dei diritti delle donne e contro ogni tipo di violenza. Dichiara Giuseppina Morolli, Segretario Generale della CST UIL di Rimini. “a te Rita grande amica e collega di lavoro e di ogni battaglia sento di ringraziarti per avermi insegnato e dato l’opportunità di essere ogni giorno in prima linea per difendere i diritti di uomini e donne che subiscono soprusi o violenze

Per Giuseppina Morolli la violenza contro le donne “da chiunque e ovunque sia realizzata ‐ in ambito famigliare, di vicinato, lavorativo o di vita ‐ non può in alcun modo essere tollerata e non può mai avere alcuna giustificazione. Come sappiamo, è una questione anzitutto culturale, a partire da una impostazione educativa, ma strumenti specifici vanno messi in campo e a disposizione delle vittime reali o potenziali che siano, per prevenire, proteggere, reprimere, punire, anche qui senza alcuna accondiscendenza o titubanza.   Questa è per la UIL, allora, una battaglia di principio ed al contempo un impegno quotidiano per ogni dirigente, delegato/a, militante iscritto/a, come più volte tra l’altro ribadito dai coordinamenti delle pari opportunità e politiche di genere attivi in molti contesti della UIL”.

Meteo Rimini
booked.net
]