Indietro
menu
Le modalità

Voucher per avviamento allo sport. Contributi per le famiglie a Santarcangelo

In foto: repertorio
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
ven 8 ott 2021 15:31
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Si potranno compilare a partire da lunedì 11 ottobre a Santarcangelo le domande per richiedere i voucher per l’avviamento allo sport dei giovani di età compresa fra i 6 e i 16 anni. L’Amministrazione comunale ha messo a disposizione un fondo di 20.000 euro destinato alle famiglie per favorire la pratica sportiva di bambini e ragazzi, replicando l’iniziativa promossa lo scorso anno. Spiega l’assessore allo Sport Angela Garattoni. “Anche in assenza del contributo regionale abbiamo infatti ritenuto di fornire anche per quest’anno un aiuto alle famiglie che si trovano in una condizione economica precaria, perché soprattutto nella fascia di età 6-16 anni lo sport svolge una funzione educativa, formativa e di socializzazione di straordinaria importanza”. 
Beneficiari del contributo sono le famiglie con redditi Isee da 0 a 17.000 euro con figli di età compresa fra i 6 e i 16 anni e con minori disabili tra i 6 e i 26 anni; in caso di 4 o più figli il limite del reddito Isee è di 28.000 euro. L’importo dei voucher è di 150 euro per un figlio, 200 euro per due figli, 250 euro per tre figli e 400 euro dal quarto figlio in su.
La domanda di partecipazione va presentata in modalità online dall’11 al 30 ottobre 2021 utilizzando il form che verrà pubblicato sul sito del Comune di Santarcangelo. Per informazioni: Ufficio Sport 0541/356.272.
Lo scorso anno 72 famiglie con reddito medio-basso hanno potuto contare per la prima volta su un contributo economico diretto per lo svolgimento di corsi, attività e campionati sportivi.
Notizie correlate
Nessuna notizia correlata.