Indietro
domenica 28 novembre 2021
menu
Basket Serie B

Rennova Teramo-RivieraBanca Basket Rimini 65-77

In foto: Il selfie di RBR a fine gara
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 3 minuti
dom 17 ott 2021 19:55 ~ ultimo agg. 18 ott 16:12
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 3 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Rennova Teramo-RivieraBanca Basket Rimini 65-77 (22-23, 16-16, 9-18, 18-20)

IL TABELLINO
Rennova Teramo: Nicolò Bertocco 14 (4/10, 2/8), Marco Cucco 12 (0/1, 4/8), Emidio Di donato 11 (1/2, 2/7), Riccardo Bottioni 10 (3/7, 0/1), Alessandro Bonci 8 (2/4, 0/0), Riccardo Antonelli 5 (2/5, 0/1), Alberto Triassi 3 (0/0, 1/2), Michel Guilavogui 2 (1/2, 0/0), Nikola Ticic 0 (0/0, 0/0), Luca Ragonici 0 (0/0, 0/0), Andrea Di giorgio 0 (0/0, 0/0), Alessandro Di febo 0 (0/0, 0/0).

Tiri liberi: 12 / 17 – Rimbalzi: 24 6 + 18 (Emidio Di donato 6) – Assist: 13 (Riccardo Bottioni 7).

RivieraBanca Basket Rimini: Andrea Saccaggi 17 (3/5, 2/3), Marco Arrigoni 16 (5/9, 1/1), Alessandro Scarponi 13 (2/2, 3/6), Francesco Bedetti 12 (0/1, 4/6), Eugenio Rivali 10 (2/3, 2/4), Tommaso Rinaldi 7 (1/3, 0/1), Stefano Masciadri 2 (1/2, 0/4), Luca Fabiani 0 (0/2, 0/0), Leonardo Amati 0 (0/0, 0/1), Davide Carletti 0 (0/0, 0/0).

Tiri liberi: 13 / 18 – Rimbalzi: 30 4 + 26 (Marco Arrigoni 10) – Assist: 19 (Eugenio Rivali 9).

I RISULTATI DELLA 3a GIORNATA DEL CAMPIONATO DI SERIE B OLD WILD WEST GIRONE C

LA CLASSIFICA

COMMENTO
RivieraBanca è corsara sul campo della Rennova Teramo. Per i biancorossi è la seconda vittoria di fila, la prima della stagione in trasferta. Finisce 65-77.

Primo quarto a suon di triple su ambo i fronti, con Rimini che, dopo un avvio da incubo, chiude avanti grazie a quella del sorpasso di Scarponi: 23 punti realizzati in 4’30” (22-23 al 10′ con Rivali già a quota 8). L’equilibrio continua nel secondo parziale, chiuso sul 38-39 per RBR (con sette punti di Saccaggi, che va all’intervallo lungo a quota 9).

È nella terza frazione che RivieraBanca prende il largo grazie ad una difesa intensa che concede solo nove punti a Teramo (47-57 al 30′). Nell’ultimo quarto i ragazzi di Ferrari incrementano, seppur di poco, il vantaggio, chiudendo il match sul +12: 65-77.

Prossima gara per RBR domenica a Civitanova Marche.

La partita sarà trasmessa su Icaro TV (canale 91) e su icaroplay.it questa sera (domenica) alle 20:35.

VOTA L’MVP DI RBR

LA NOTA DI RBR
Trasferta vittoriosa per RivieraBanca Basket Rimini! Bravissimi i nostri biancorossi a saper soffrire in un primo tempo molto equilibrato con alte percentuali dei padroni di casa, per poi dare l’accelerata decisiva nella seconda metà di gara lasciando le briciole in difesa agli abruzzesi; una solida difesa e ben 12 triple segnate hanno fatto la differenza nel risultato finale. Due punti meritati per i ragazzi di Coach Ferrari che danno seguito alla vittoria nel derby e si portano a quattro punti in classifica!

Inizio difficile per i biancorossi che nella prima metà di quarto soffrono la verve offensiva di Di Donato e compagni (12-2 al 5′), ma due bombe di Rivali riavvicinano RivieraBanca ai padroni di casa (14-10 al 7′). I ragazzi di Coach Ferrari completano la rimonta con ottime percentuali dalla lunga distanza: due volte Bedetti, poi Saccaggi e Scarponi portano Rimini in vantaggio (22-23). Il copione non cambia nel secondo quarto: Teramo parte bene con la bomba di Triassi e due canestri di Bertocco (30-25 al 13′), i biancorossi rispondono con capitan Rinaldi e Saccaggi dalla lunetta (32-29 al 16′) prima che la partita scenda un po’ di ritmo. I padroni di casa provano a scappare con un ispirato Bonci ma Masciadri e Scarponi tengono Rimini vicina, prima che Saccaggi segni cinque punti in fila per il sorpasso (38-39 al 20′) che anticipa il rientro negli spogliatoi.

I biancorossi escono decisamente carichi dalla pausa lunga ed allungano con Saccaggi e Bedetti (40-50 al 26′), Teramo ricuce con due bombe di Cucco e Bertocco dopo diversi errori al tiro ma Rimini ricaccia indietro i padroni di casa con Rinaldi ed Arrigoni prima che la tripla di Scarponi consegni il +10 di fine terzo quarto (47-57). RivieraBanca continua a spingere sull’acceleratore: Saccaggi ed Arrigoni combinano per 9 punti che lanciano la fuga biancorossa, Scarponi dalla lunga distanza segna il +20 Rimini (49-69 al 34′). RivieraBanca mette in ghiaccio il risultato con la bomba di Arrigoni ed i liberi di Masciadri, nel finale gestione del vantaggio fino alla sirena finale.

 

Notizie correlate
di Icaro Sport