Indietro
menu
Scelte contestate

Sensoli sul M5S: posso comprendere scelta su Cattolica, ma Rimini?

In foto: Raffaella Sensoli
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mar 7 set 2021 11:35
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

A Bologna e Ravenna insieme al PD, a Rimini e Cattolica invece contro. La strategia del MoVimento 5 Stelle in vista delle prossime amministrative continua a far discutere anche all’interno dello stesso mondo pentastellato. Ad intervenire sul tema è nuovamente l’ex consigliera regionale Raffaella Sensoli. “Posso comprendere – scrive – pur dispiacendomi, che a Cattolica non si sia giunti ad un accordo perché dal confronto sui temi, non è emersa convergenza. Ma a Rimini? Continuo a leggere di discordanza sui nomi, ma non sento parlare di temi, proposte, cose da fare… Nuova conferma della miopia con cui si è agito a Rimini” conclude.
A Rimini il MoVimento ha deciso di sostenere, insieme a 5 liste civiche, la candidatura dell’ex vicesindaca Gloria Lisi. A Cattolica invece sostiene il sindaco uscente Mariano Gennari. Ieri proprio gli onorevoli pentastellati del territorio erano intervenuti sul tema accusando il Pd riminese di aver lavorato “senza mai confrontarsi con il M5S, in un’ ottica feudale, partitica e divisiva.

Notizie correlate