Indietro
giovedì 14 ottobre 2021
menu
Coppa Italia Promozione

Il Gabicce Gradara supera 3-0 il Montecchio

di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
dom 5 set 2021 19:58 ~ ultimo agg. 20:08
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Vittoria per 3-0 del Gabicce Gradara nella prima partita di Coppa Italia contro il Montecchio. Un successo arrivato attraverso una prestazione convincente di tutta la squadra alle prese con le assenze di Grassi, Cinotti, Passeri e Grandicelli (acciaccati). Il miglior viatico per l’esordio in campionato di sabato prossimo a Marzocca.

Nel primo tempo al 9’ la prima rete ad opera di Vaierani su rigore per fallo del portiere Celato (ex della partita al pari Bastianoni) su Vegliò. Al 14’ ospiti pericolosi: cross di Sanchini, Tonucci sfiora solo di testa e la palla attraversa lo specchio della porta. Al 18’ cross di Bastianoni da sinistra, colpo di testa centrale di Mancini e parata da Azzolini. La partita è combattut e giocata a buon ritmo. Alla mezzora ecco il 2-0 al 30’ con una perfetta punizione di Costa (fallo di Mazzoli – ammonito – su Vegliò).

Nella ripresa al 6’ il 3-0 ad opera del giovane Ciaroni dopo una azione insistita in solitudine: il giovane attaccante resiste alla carica degli avversari e conclude in area con un preciso ed efficace tiro di sinistro. Al 12’ Tonucci colpisce di testa alta su angolo di Bastianoni. Al 15’ Rossi ruba palla a Maggioli in area, ma conclude debolmente. Un minuto dopo Serafini manda alto. Al 20’ fallo di mano di capitan Sabattini appena dentro l’area. Rigore per il Montecchio: tira Mancini sopra la traversa. Al 23’ ci prova l’ex Bastianoni (alto dalla sinistra). Alla mezzora la squadra di Scardovi sfiora il poker: il nuovo entrato Granci mette in mezzo dalla destra, colpo di testa di Ciaroni a centro area – buona la prova dell’ex Vis Pesaro – con palla a lato. Grande occasione per il Gabicce Gradara.

IL TECNICO
Massimo Scardovi è soddisfatto: “La squadra è in crescita, nell’affiatamento e fisicamente. Ha interpretato bene il match sotto il profilo tattico, è stata ordinata mantenendo i giusti equilibri tra i reparti e in fase di pressing avversario ha mantenuto lucidità. Sapevamo che il Montecchio era temibile nelle ripartenze con i giocatori rapidi, ma non abbiamo lasciato quasi nulla ai loro attaccanti. Per quanto ci riguarda, in fase offensiva siamo riusciti a far partire l’azione da dietro con continuità. La cosa positiva è che abbiamo espresso un buon calcio, buone idee il successo è una iniezione di fiducia per il prosieguo del campionato”.

Notizie correlate
di Roberto Bonfantini   
VIDEO