Indietro
menu
più rinforzi estivi

Status città Balneare. Al G20 Spiagge anche Riccione

In foto: Renata Tosi
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
ven 20 ago 2021 13:30
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Riccione parteciperà a Jesolo, al G20 Spiagge, il summit delle località balneari italiane con maggior afflusso turistico. Da martedì 31 agosto a giovedì 2 settembre, gli esponenti delle principali località balneari d’Italia si ritroveranno per discutere di futuro, sostenibilità e salvaguardia delle coste italiane. 27 località turistiche che rappresentano 70 milioni di presenze ogni anno si troveranno a Jesolo per elaborare una proposta di legge sullo status di città balneare.

Ottenere lo status di città balneare è basilare per garantire sicurezza, servizi di qualità e stabilità economica, elementi essenziali per Riccione, per la Romagna turistica e per i 27 centri della nostra organizzazione” ha detto il sindaco di Riccione Renata Tosi che parteciperà ai lavori con gli assessori al Bilancio, Luigi Santi, al Turismo, Stefano Caldari e al Demanio, Andrea Dionigi Palazzi.

Lo status di città balneare serve per garantire maggiori e migliori servizi, per garantire la sicurezza dei milioni di turisti con i rinforzi estivi, che devono essere inviati automaticamente, e stabilità economica con una programmazione certa e puntuale. Il summit sarà fondamentale per la messa a terra di una proposta normativa da presentare al Governo e che preveda temi fondamentali per le città balneari come la sicurezza, decoro urbano, fiscalità, rifiuti, ma anche erosione coste, qualità delle acque, fondamentale e troppo trascurata, come l’ambiente e il paesaggio. Tutte le città balneari sono accomunate da un divario enorme tra il numero di residenti ed il numero di presenze turistiche questo comporta dei cambiamenti che si rendono più evidenti in alcune macro settori come la sicurezza, i rifiuti, la gestione delle risorse idriche e la fiscalità. Con la pandemia spesso ci siamo confrontati con i sindaci delle città balneari, tra cui il primo cittadino di Jesolo, Valerio Zoggia, che ospiterà il G20, 2021. Riccione ci sarà“.

Notizie correlate
Nessuna notizia correlata.