Indietro
menu
Condannato con la condizionale

Spaccia cocaina in monopattino e al controllo lo scaglia contro i Carabinieri

In foto: archivio
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
sab 14 ago 2021 14:24 ~ ultimo agg. 14:52
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Venerdì sera i Carabinieri della Sezione Operativa del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Rimini hanno arrestato un 20enne albanese, con precedenti, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, violenza, resistenza e lesioni a Pubblico Ufficiale.
I militari a marina centro hanno controllato l’uomo a bordo del suo monopattino elettrico, in atteggiamento prima sospetto per poi scagliare il proprio monopattino addosso ai Carabinieri, uno dei quali ha riportato lesioni. Ha cercato la fuga ma è stato subito fermato. Dalla perquisizione personale sono spuntate 13 dosi di cocaina.  Lo stupefacente rinvenuto è stato sottoposto a sequestro in attesa delle analisi di laboratorio.
Condotto in caserma, il 20enne è stato dichiarato in arresto e accompagnato nelle camere di sicurezza della Stazione Carabinieri di Rimini Principale. Questa mattina in Tribunale c’è stata la convalida dell’arresto col patteggiamento ad una pena di un anno, due mesi e 20 giorni  con il beneficio della sospensione condizionale.