Indietro
menu
Verso le amministrative

Lisi e 5 Stelle presentano l'accordo: 'nasciamo tutti come esperienze civiche'

In foto: la conferenza stampa di oggi (@newsrimini.it)
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
gio 12 ago 2021 14:18 ~ ultimo agg. 13 ago 12:01
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Un incontro che è stato naturale visto che alla base della storia dei due protagonisti c’è proprio un’esperienza civica. Lo hanno sottolineato oggi Gloria Lisi, che ha ricordato come prima della chiamata in Giunta di dieci anni fa non avesse mai avuto esperienze politiche, e il Movimento 5 Stelle di Rimini presentando l’accordo in vista delle amministrative annunciato martedì sera via Facebook.


Per il Movimento 5 Stelle, che torna con una propria lista dopo il nulla di fatto di cinque anni fa, erano presenti il senatore Marco Croatti, il sindaco di Cattolica Mariano Gennari e il senatore Gabriele Lanzi, facilitatore per l’Emilia Romagna, che ha specificato come l’accordo sia stato validato a livello nazionale seguendo tutta la prassi delineata dal nuovo corso del Movimento 5 Stelle.

Qualcuno ha inizialmente espresso perplessità sul legarsi a un movimento oggi riconosciuto come partito, ha spiegato Gloria Lisi, ma poi ha prevalso la coesione sui temi, a partire dal mettere al centro la persona e dal passare da una politica dall’io a quella del noi per una “rivoluzione gentile”. E ancora: inclusione, accoglienza, salute, lavoro – perché non c’è welfare senza lavoro – e il contrasto al degrado, “che non è un degrado delle persone”, attraverso la prevenzione delle situazioni a rischio.

Il rapporto con Gloria Lisi parte dallo scorso autunno, ha ricordato Croatti, quando fu contattata nella sua veste di vicesindaco per organizzare insieme alcuni incontri su temi sociali. “Ma poi sono partiti i veti e i controveti, e il discorso si è interrotto” per riprendere dopo che, a metà luglio, la Lisi ha espresso la sua candidatura ponendosi nell’ambito del civismo. Dall’incontro con la Lisi e persone dei suoi ambiti nascerà anche una lista a Cattolica a sostegno della candidatura di Gennari.

A sostegno di Gloria Lisi oltre al Movimento 5 Stelle ci sono altre cinque liste civiche. I candidati del Movimento 5 Stelle per statuto mettono a disposizione della commissione antimafia le loro informazioni personali: invito raccolto da Gloria Lisi anche per le sue liste.

Notizie correlate