Indietro
menu
in basilica cattedrale

Suor Maria Gloria Riva medita sulle opere dedicata a San Giuseppe

In foto: la locandina
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
gio 1 lug 2021 11:22
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Un’importante occasione in Basilica Cattedrale a Rimini per meditare su San Giuseppe, aiutati dalle opere artistiche del ‘600 a lui dedicate ed esposte fino al 18 luglio. A parlarne questa sera alle 21 sarà Suor Maria Gloria Riva, religiosa con una grande competenza sulla storia dell’arte. Alcune sue consorelle l’affiancheranno con l’esecuzione di alcuni canti. In particolare suor Vera e suor Danuta canteranno un inno a San Giuseppe musicato da entrambe. Un’occasione unica per gustare appieno la bellezza di queste opere d’arte.

Le opere esposte sono: San Giuseppe col Bambino opera attribuita a Guido Reni della proprietà della Fondazione della Cassa di Risparmio e di San Giuseppe col bastone fiorito del Guercino, di proprietà della Diocesi. Normalmente questi due quadri non sono visibili al grande pubblico che invece stanno attirando tantissimi visitatori. Un’attenzione crescente per la felice intuizione dei curatori della mostra Marco Ferrini e il critico e storico d’arte Alessandro Giovanardi nell’anno che il Papa ha voluto dedicare al padre di Gesù, san Giuseppe.

 

Notizie correlate