Indietro
sabato 31 luglio 2021
menu
Federazione Sammarinese Tennis

Promozione in D2 per le ragazze della Scuola Federale Tennis di San Marino

di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mer 7 lug 2021 16:04
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Ancora un risultato importante per la Scuola Federale Tennis di San Marino. Dopo la vittoria del titolo Under 14 femminile, le ragazze iscritte al campionato di Serie D3 femminile hanno centrato la promozione in Serie D2. Il match decisivo si è disputato martedì, sui campi del Centro Tennis Cassa di Risparmio di Fonte dell’Ovo, contro il Tennis Modena.

La prima a scendere in campo è stata Talita Giardi, che si è imposta per 6-3 6-2 su Beatrice Bruni Lotti. Nell’incontro successivo Silvia Alletti ha battuto 6-1 6-0 Sara Coticoni, regalando la promozione alle titane.
Un risultato di squadra, al quale hanno contribuito incontro dopo incontro anche Giulia Galvani, Prissilla Francioni, Emma Pelliccioni, Emma Tarducci e Ludovica Ceccoli.

“Siamo molto soddisfatti – dice la maestra Alice Balducci a nome dell’intero staff tecnico, capitanato da Stefano Galvani -, sia delle singole, che hanno fatto una bella stagione, ma soprattutto del gruppo. Il tennis è uno sport individuale, è vero, ma il fattore gruppo è molto importante. L’affiatamento che c’è, a partire dai maestri e arrivando ai ragazzi, credo lo si trasmetta. Dopo il titolo conquistato nel campionato regionale Under 14, questo passaggio di categoria rappresenta un altro piccolo punto di partenza per arrivare a puntare in alto in futuro. Perché puntare in alto è per i coraggiosi e queste giovani ragazze di coraggio ne hanno da vendere”.

Martedì è sceso in campo anche Jack Chapman, impegnato nel Memorial “Angelo Campanacci”, torneo di Terza Categoria organizzato dal Tennis Club Cantiano. Dopo una battaglia di oltre tre ore Chapman, testa di serie numero 2 del tabellone, ha superato Pietro Ledda a4-6 7-5 6-2, accedendo alla semifinale di giovedì.