Indietro
menu
A Rivazzurra

Fugge al controllo e getta la droga ma gli agenti lo fermano. Arrestato spacciatore

In foto: il materiale sequestrato
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
gio 8 lug 2021 13:19 ~ ultimo agg. 13:25
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Mercoledì pomeriggio la Polizia di Stato di Rimini, ha arrestato un 30enne albanese, irregolare sul territorio, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Alle 14:10 circa, in viale Mantova a Rivazzurra, una Volante della Polizia di Stato ha notato un uomo in sella ad una bicicletta che si guardava intorno con fare sospetto. I poliziotti, visto l’atteggiamento del giovane, hanno deciso di controllarlo. Alla richiesta di mostrare un documento l’uomo ha abbandonato subito la bici per fuggire a piedi.

Nella fuga, sperando di non esser visto, ha gettato a terra degli oggetti. Poche centinaia di metri e gli agenti lo hanno raggiunto, recuperando gli involucri gettati a terra dal fuggitivo. Nella circostanza i poliziotti hanno rinvenuto un bilancino di precisione, 32 dosi contenenti cocaina, sigillate e pronte allo smercio, e 145 euro in banconote di piccolo taglio. Il ragazzo, già destinatario di un provvedimento di espulsione dal territorio nazionale ed inottemperante allo stesso, è stato arrestato per detenzione di stupefacente ai fini di spaccio.

Notizie correlate
di Redazione   
di Redazione