Indietro
menu
funerale alla Pentecoste

Si è spenta suor Gemma. Per oltre 60 anni a servizio della comunità riccionese

In foto: Suor Gemma a Riccione per i suoi 90 anni
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
mar 11 mag 2021 14:31 ~ ultimo agg. 12 mag 13:20
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Da alcuni anni era tornata nella casa madre della sua comunità religiosa ad Ozzano, ma per tutti Suor Gemma era una riccionese a tutti gli effetti. Per oltre 60 anni, fino al 2013, aveva servito la comunità di Gesù Redentore, con un impegno infaticabile soprattutto nell’ambito educativo. Così come molte delle sorelle della sua congregazione, durante l’ultimo inverno, era stata colpita dal covid e, benchè avesse superato la fase più critica, da qualche settimana, a causa delle difficoltà respiratorie che erano rimaste, era ricoverata a Rovereto, dove questa mattina il suo cuore ha smesso di battere. Avrebbe compiuto 93 anni il 20 maggio. Il funerale sarà celebrato venerdì alle 10,30 alla chiesa della Pentecoste, con un ritorno nella sua Riccione, da lei tanto desiderato

Il 9 giugno del 2013, insieme a Suor Albina con cui aveva condiviso tanti anni di servizio pastorale, aveva lasciato la parrocchia dell’Alba ma c’era giorno che non pensasse ai suoi amati riccionesi. A chi la andava a trovare, l’ultima visita l’aveva ricevuta ad ottobre da un gruppo di parrocchiani degli Angeli Custodi, diceva sempre che il suo primo rosario quotidiano era per “i miei riccionesi, perchè Riccione è nel mio cuore“.

Nel 2018, per i suoi 90 anni, gli stessi parrocchiani la erano andati a prendere ad Ozzano per festeggiare il suo compleanno a Riccione, con la Messa, il rosario e l’incontro festoso con le comunità degli Angeli Custodi e dell’Alba.

Suor Gemma a Riccione arrivo nel dicembre del 1945 a 16 anni e per oltre 60 anni ha animato la chiesa locale, con il suo servizio pastorale, l’educazione dei più piccoli all’asilo (tante generazioni di riccionesi sono cresciuti con lei) la preghiera intensa, in estate anche con le lodi in riva al mare insieme ai turisti. Nel 2013, dopo un ictus, si era trasferita nella casa madre della sua congregazione, le suore Francescane Adoratrici.

I festeggiamenti dei 90 anni a Riccione, con la messa celebrata dal parroco, il compianto don Giorgio Dell’Ospedale.

 

 

In questo servizio Suor Gemma ci raccontava proprio del suo arrivo a Riccione e del suo servizio.

 

Notizie correlate
Nessuna notiza correlata.