Indietro
menu
prima edizione a Rimini

Dal 5 giugno il Blue life fest: il mare protagonista

In foto: Blue Line Fest
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
dom 30 mag 2021 15:29
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Dal 5 all’11 giugno Fondazione Cetacea, Aganoor, Una vela per e Club Nautico Rimini daranno vita alla prima edizione del Blue life fest: una settimana di eventi, incontri, esperienze in mare, laboratori e attività di conservazione ambientale a terra e a bordo di barche a vela rivolta a grandi e piccini per presentare il progetto Sailing for blue life, le cui barche prenderanno il largo il 12 giugno alla volta della Croazia proprio dalla banchina del Club Nautico.
Cos’è Sailing for blue life? Un innovativo esperimento che dall’estate 2021 per tutta la durata della Decade degli Oceani Unesco unirà navigazione in barca a vela in Mediterraneo, turismo ecosostenibile, attività di vela solidale e inclusiva, esperienze nei Centri di Recupero Tartarughe Marine e nelle Aree Marine Protette, immersioni, dolphin whatching, snorkeling e citizen science: le esperienze a bordo, guidate dalla biologa marina e da ricercatori universitari, serviranno a raccogliere dati per Università e progetti europei utili alla conservazione dei nostri mari.
Il Blue life fest verrà ospitato nella cornice della sede del Club Nautico, sul porto di Rimini.
Il 5 e l’8 giugno sarà festeggiata la Giornata Mondiale degli Oceani con raccolte di rifiuti, relitti e reti fantasma. Durante il festival verranno organizzate escursioni giornaliere sulle barche a vela del progetto con attività a bordo di citizen science e di educazione ambientale, alla scoperta della vita microscopica e macroscopica che popola l’Adriatico. Tutte le sere, dall’aperitivo in poi, la banchina del Club Nautico ospiterà interventi di ricercatori e dibattiti su tematiche legate al mare e ci sarà anche la presentazione del documentario (diretto da Diego Zicchetti) Mal di Plastica che racconta l’avventura della barca costruita con bottiglie e materiale riciclato, che ha navigato da Rimini a Venezia nell’estate 2019. L’11 giugno spazio invece ad un infoday, organizzato da Università di Bologna e Fondazione Cetacea, sul progetto europeo “MARLESS: MARine Litter cross-border awarenESS and innovation actions” le cui azioni nei prossimi 3 anni prevedono attività di campionamento, di sensibilizzazione e di sperimentazione di nuove metodologie atte a rimuovere e trattare i rifiuti marini.
Per informazioni e prenotazioni di attività, escursioni e aperitivi: Fondazione Cetacea Onlus 0541691557 oppure 334 568 8320.

Programma Blue Life Fest

Facebook: @sailingforbluelife
Instagram: sailingforbluelife
Sito: sailingforbluelife.org

Notizie correlate
di Icaro Sport