Indietro
menu
Contro chiusure nei week end

'Chiudiamo perché vogliamo aprire'. La protesta dei centri commerciali

In foto: la protesta alle Befane
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mar 11 mag 2021 19:39 ~ ultimo agg. 19:53
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Saracinesche abbassate questa mattina in 30mila negozi di 1.300 centri commerciali italiani per chiedere la riapertura nei fine settimana. Alla simbolica protesta, promossa dal  Consiglio Nazionale dei Centri Commerciali, hanno aderito anche i centri commerciali Le Befane e i Malatesta di Rimini.

Con lo slogan “Chiudiamo perché vogliamo aprire” serrande abbassate, personale fermo e la diffusione di un comunicato, alle 11, in concomitanza con tanti centri in tutta Italia, per far presente che nei centri commerciali la mancata apertura nei fine settimana è un danno pesante. Non solo a livello di fatturato, ma anche lavorativo.

Dal FB Centro Commerciale Malatesta

Notizie correlate
di Lamberto Abbati   
di Redazione