Indietro
martedì 15 giugno 2021
menu
Calcio a 5 Under 19

Il Rimini.com si impone 4-0 contro la capolista Corinaldo

di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
dom 18 apr 2021 17:49
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

CALCIO A CINQUE RIMINI.COM-CALCIO A CINQUE CORINALDO 4-0

IL TABELLINO
RIMINI.COM: Nardino, S. Caputi, Celli, D. Caputi, Amoroso, Floris, Rubaconti, Capelli, Delvecchio, Corona, Tozzi, Gemmani. All.: Levani.

CORINALDO: Coppari, Perlini, Bacchiocchi, Paoloni, Marcellini, Jacchetti, Rigamonti, Pettinari, Fedeli, Ceccarelli, Renelli, Piccioni. All.: Ferri.

ARBITRO: Mosconi di Cesena. CRONO: Bertocchi di Faenza.

RETI: 1’ st Floris, 2’ st D. Caputi, 3’ st D. Caputi, 20’ st Nardino.

AMMONITO: D. Caputi.

CRONACA E COMMENTO
Un Calcio a Cinque Rimini in grande forma ferma in casa la cavalcata della prima della classe Corinaldo, con una prestazione magistrale che gli permette di vincere con un perentorio 4-0. Mister Levani aveva, in sede di presentazione della sfida, avvisato i suoi che sarebbe stata come una finale e i biancorossi hanno seguito alla lettera le indicazioni del tecnico, entrando in campo con la giusta dose di concentrazione e determinazione.

Dopo un primo tempo particolarmente equilibrato, con poche occasioni da una parte e dell’altra, la ripresa è stata da manuale per le giovani furie biancorosse che hanno sbloccato l’incontro dopo pochi secondi, per poi dare il colpo di grazia approfittando dello sbandamento degli avversari. Ciò che stupisce di più della prestazione dei romagnoli è proprio la maturità nella gestione dei vari momenti della partita, sia nel primo tempo che nella ripresa.

Le prime occasioni dell’incontro sono tutte di marca ospite, prima con Fedeli e poi con Pettinari mettono in seria apprensione Nardino bravo a farsi trovare pronto. La reazione del Rimini.com è affidata a capitan Celli che con un diagonale rasoterra, calciato vicino all’out di destra, non trova la porta per un soffio. Il Corinaldo aumenta allora i giri, impaurendo la squadra di Levani che ha la colpa di lasciare un po’ troppo la gestione del pallone agli avversari nei minuti finali. Poco prima di andare al riposo, su schema da corner, Fedeli colpisce il palo da fuori area: il Rimini resiste e si va negli spogliatoi sullo 0-0.

Ad inizio secondo tempo, però, i padroni di casa ci mettono poco più di tre minuti di gioco per indirizzare le sorti del match. Dopo pochi secondi dal ritorno in campo, Floris si invola verso la porta di Coppari e lo supera con un tocco delicato che si insacca nell’angolino. Passa neanche un minuto e Celli intercetta un gran pallone all’altezza della metà campo sull’ultimo uomo del Corinaldo, si lancia verso Coppari e poco prima di arrivare in area serve Caputi che segna il raddoppio.
Il Corinaldo alza pericolosamente le mani dal volante e il Rimini ne approfitta: Floris accelera sulla sinistra seminando avversari, si presenta davanti a Coppari e calcia, il tiro però viene smorzato dal portiere ospite e resta sulla linea giusto il tempo di un attimo prima che Caputi si avventi in scivolata ribadendo in rete il 3-0. Gli ospiti le provano tutte per rientrare in partita, ma la difesa biancorossa regge sempre con diligenza e lucidità tattica. Nei minuti finali il Corinaldo schiera il portiere di movimento, una scelta rischiosa che si ritorce contro. I biancorossi vanno in due occasioni vicino al poker con Nardino e Floris, con quest’ultimo che colpisce il palo, ma il 4-0 arriva solo a pochi secondi dal termine con Nardino che da portiere può togliersi questa volta la gioia del gol, rinviando con precisione a porta sguarnita.

Michelangelo Bachetti
Addetto stampa Calcio a Cinque Rimini.com

Altre notizie
di Icaro Sport
di Roberto Bonfantini
VIDEO
di Icaro Sport
VIDEO
Notizie correlate
di Icaro Sport   
di Icaro Sport