Indietro
menu
Il videomessaggio

Elezioni. Sacchetti (Pd): il tempo è poco ma cerchiamo di evitare le primarie

In foto: Filippo Sacchetti
di Andrea Polazzi   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
ven 23 apr 2021 19:22 ~ ultimo agg. 19:22
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Il segretario Letta ha considerato le primarie una possibilità ma non un obbligo e ogni territorio potrà decidere in autonomia. Lo rileva il segretario provinciale del Pd Filippo Sacchetti in un video post a commento dell’assemblea nazionale del partito democratico. A Rimini i nomi in campo per la candidatura sono quelli di Jamil Sadegholvaad e di Emma Petitti. Entrambi hanno cominciato da tempo la loro campagna sul territorio e nessuno dei due sembra intenzionato a fare passi indietro. L’auspicio del Pd è però ancora quello di riuscire ad evitare le primarie. “E’ chiaro che saranno inevitabili se non si troverà un accordo nel partito democratico – ammette Sacchetti, ricordando però che gli iscritti le vedono come un “elemento di lacerazione” e che la coalizione non vi parteciperà. Il messaggio che passa, spiega il segretario, è quello “dell’esasperazione di uno scontro personale e di una contrapposizione tra continuità e discontinuità“. Il segretario invita quindi ad un nuovo incontro per cercare una soluzione anche se ormai restano pochi giorni. “Facciamoci guidare solo dalla scelta giusta per i riminesi.

 

Notizie correlate
Nessuna notiza correlata.