Indietro
menu
nodo amministrative

Direzione PD. Rossi: non chiudersi nel recinto dell'autoreferenzialità

In foto: Nadia Rossi
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mar 27 apr 2021 16:27 ~ ultimo agg. 16:42
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Una riunione che ha evidenziato l’ottimo lavoro svolto nei tavoli programmatici dalle tante persone che hanno investito passione, tempo ed idee per progettare insieme il futuro di Rimini”. Così la consigliera regionale Nadia Rossi, commenta la direzione del PD che si è svolta ieri.

Numerosi e interessanti gli spunti che sono emersi da questo importante percorso di partecipazione, valore aggiunto che contraddistingue la strada intrapresa dal Pd, e che dovranno essere completati dal confronto partecipato con la coalizione. Perché solo confrontandoci e dialogando, incentivando lo scambio di idee e rinunciando a chiuderci nel recinto dell’autoreferenzialità, possiamo interpretare la buona politica. Aperti al dialogo, dunque, e all’arricchimento dei programmi, partendo dal riconoscimento del lavoro in questi ultimi dieci anni: questo l’approccio che ci deve guidare nei mesi a venire, cercando di non disperdere ma al contrario valorizzare quel ritrovato sentimento di orgoglio che i riminesi hanno riscoperto per la propria città. Il PD deve confermare l’intento di proseguire su questa strada, di costruire su queste fondamenta e con questo entusiasmo per il futuro. Ma tutto questo sarà vano se, come chiesto da segretari di circolo e consiglieri comunali in un documento presentato ieri sera, non scioglieremo il nodo delle amministrative quanto prima. Non si può perdere altro tempo”

Notizie correlate
di Lamberto Abbati