Indietro
menu
libri da leggere

Consigli di lettura: "La lista delle cose semplici" di Lucia Renati

In foto: la lista delle cose semplici (Sperling&Kupfer)
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
ven 16 apr 2021 17:47 ~ ultimo agg. 19:03
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Festeggia un mese dall’uscita il romanzo della giornalista e scrittrice Lucia Renati. “La lista delle cose semplici” è il suo romanzo d’esordio ed è disponibile in tutte le librerie e gli store online. In attesa di poter organizzare eventi in presenza, l’autrice sta viaggiando virtualmente per tutta Italia con incontri e presentazioni on line. Oltre che nella sua Rimini, città nella quale vive, in queste settimane è arrivata virtualmente anche in Calabria, Marche, Puglia, Liguria, Lombardia e la prossima settimana, Sicilia.

Trama

Due sorelle gemelle, la lista delle dieci cose più importanti da fare nella vita. Un legame che supera ogni confine, un decalogo per tornare a vivere.

Camilla e Sara sono gemelle. La lista delle dieci cose più importanti da fare nella vita l’hanno stilata insieme, a nove anni: arrivare a cento salti, dire la verità, baciare solo per vero amore… Quando Sara, appena undicenne, viene a mancare tragicamente, Camilla si trova a dover crescere senza la sua metà, a dover ricalcolare la rotta della sua vita. Ma come si riparte dopo un dolore così grande? Come si fa ad amare di nuovo, a fidarsi e affidarsi a qualcuno senza pensare che prima o poi, improvvisamente, potrebbe lasciarti? Così Camilla per anni relega in un angolo di cuore quel tassello di vita che però compare in ogni sua scelta e la tiene bloccata al passato. Cinica e disillusa, ora che è adulta, lavora come giornalista in una TV locale. Impermeabile all’amore di Andrea, il fidanzato devoto che prova con la dolcezza a raggiungere il suo cuore, crede che i sentimenti siano sopravvalutati. A scalfire la sua corazza ci provano anche Tea, amica d’infanzia e collega un po’ fricchettona, e i suoi genitori, Walter e Teresa, che convivono con un dolore inimmaginabile senza parlarne mai. Perché perdere un figlio è una cosa alla quale non si riesce a dare un posto, né fuori, né dentro di noi. Vent’anni dopo la morte di Sara, Camilla ritrova per caso quella lista di cose semplici scritta da bambine e non riesce più a ignorarla. Il tentativo di mettere in pratica quel decalogo farà venire a galla un potente segreto di famiglia, che darà risposta alla domanda che da sempre la perseguita: «Perché io sono viva e lei no?» Ispirato alle vicende autobiografiche dell’autrice, “La lista delle cose semplici” è la storia commovente di rinascita e speranza di una giovane donna dopo una terribile tragedia. Un esordio che lascia il segno.

Prezzo: € 16,90 | Ebook: € 9,99 | Pagine: 266 | Genere: Narrativa Autobiografica |
Editore: Sperling & Kupfer | Data di pubblicazione: 16 Marzo

Qui potete vedere l’intervista all’autrice, che è anche una nostra amata collega, negli studi di Radio Icaro con la Direttrice Simona Mulazzani:

Notizie correlate
di Andrea Polazzi   
di Redazione