Indietro
menu
Over70 a buon punto

Bonaccini: cambio di passo. Vaccinazione completata per metà over 80

In foto: repertorio
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
dom 18 apr 2021 11:50 ~ ultimo agg. 19 apr 07:19
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Oltre la metà della popolazione ultraottantenne dell’Emilia Romagna ha completato la vaccinazione con la doppia dose di Pfizer o Moderna e si sta completando agli altri la somministrazione della prima dose. A scriverlo in un post su Facebook è il presidente della Regine Stefano Bonaccini. Le indicazioni arrivate nelle scorse settimane prevedevano il completamento delle prime dosi per gli over 80 entro metà aprile. Il presidente spiega anche che “per gli ultrasettantenni (somministrazione di Astrazeneca, la cui seconda dose viene somministrata dopo tre mesi) siamo vicini già alla metà della platea e le completeremo a maggio“. “Nel mentre – prosegue – per noi altra priorità sono i disabili e le persone con patologie. Dalla prossima settimana cominciamo con gli ultra sessantenni“. Dati che secondo Bonaccini evidenziano che “il problema non era la nostra organizzazione ma le dosi insufficienti. Ora si comincia a registrare un cambio di passo nelle consegne che mi auguro aumentino ulteriormente nelle prossime settimane, come da piano del Generale Figliuolo, per poter vaccinare tutti gli emiliano-romagnoli entro la fine dell’estate“.