Indietro
menu
realizzati prima dell'estate

Smart working e relax al parco del Mare. In arrivo i salotti all'aperto

In foto: rendering di un salottino
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
gio 4 mar 2021 14:47 ~ ultimo agg. 15:46
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Salotti urbani dalla prossima estate accoglieranno i residenti e i turisti nel nuovo Parco del mare di Rimini. Da Rivabella a Torre Pedrera saranno allestite delle postazioni, che potranno essere usate per momenti di relax e come work station, postazioni di lavoro.

Il progetto di fattibilità, approvato ieri dalla Giunta comunale, prevede la creazione entro la fine della primavera di aree, chiamate “isole di comunità”, che saranno ricavate grazie alla chiusura delle strade d’accesso al lungomare pedonalizzato. Le ‘Workstation’, avranno sedute a sgabelli e tavoli alti; i salotti relax, con seggioline, divanetti e tavolini bassi.

Le nuove zone saranno circondate da nuove alberature (tamerici) e saranno dotati di illuminazione a led. Sulle pareti che le delimiteranno saranno posizionate delle cornici contenenti immagini storiche raffiguranti i luoghi, le scene di vita quotidiana del passato, ma anche storie, poesie e bacheche per informazioni e commenti. Nella pavimentazione saranno invece degli inserti in gres colorato, a richiamare i tappeti da interno.

Notizie correlate