Indietro
menu
C'è tempo fino al 31 marzo

Progetto legge contro messaggi e gadget nazifascisti. Circa 300 firme a Rimini

In foto: proposta di legge
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mer 24 mar 2021 13:01 ~ ultimo agg. 15:27
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Sono circa 300 le firme (non 600 come inizialmente riferito) raccolte per il progetto di legge denominato “Norme contro la propaganda e la diffusione di messaggi inneggianti a fascismo e nazismo e la vendita e produzione di oggetti con simboli fascisti e nazisti”. C’è tempo fino al 31 marzo 2021 per partecipare alla raccolta delle firme per questo progetto di legge, di iniziativa popolare, che è stata depositata lo scorso ottobre in Cassazione dal “Comitato Promotore Legge Antifascista Stazzema”, finalizzata a disciplinare pene e sanzioni verso coloro che attuano propaganda fascista e nazista con ogni mezzo, in particolare tramite social network e con la vendita di gadget.

È possibile sottoscrivere la petizione esibendo un documento d’identità, presso l’Ufficio Relazioni con il Pubblico – Front Office in Piazza Cavour 29, orario: da lunedì a sabato 9-13 / martedì e giovedì anche 14-17, informazioni al numero 0541 704704, oppure presso l’ufficio elettorale in via Marzabotto 25,  da lunedì a venerdì h 8-12, tel 0541.704797. Indirizzi di e-mail : urp@comune.rimini.it e elettorale@comune.rimini.it .

Notizie correlate
di Lamberto Abbati   
di Redazione