Indietro
menu
Così non va

Prenotazioni over 80. Piccinini (M5S): sistema in tilt e prime dosi tra un mese

di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
lun 1 mar 2021 13:49 ~ ultimo agg. 13:50
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Non c’è pace per le vaccinazioni covid. Anche l’avvio delle prenotazioni per gli anziani tra 80 e 84 anni sembra aver avuto qualche intoppo. Come era già successo un paio di settimane fa con l’avvio della campagna per gli over 85. La consigliera regionale del Movimento 5 Stelle Silvia Piccinini spiega che il sistema è andato in tilt nel primo paio d’ore. “Già alle 9.30 – attacca – chi è riuscito a prenotarlo, dopo ore di attesa, ha scoperto di poter ricevere la prima dose soltanto a metà aprile, con il richiamo fissato addirittura a maggio. Con questa tabella di marcia difficilmente riusciremo ad arrivare all’obiettivo dei vaccini per tutti entro il prossimo autunno. Ecco perché domani chiederemo all’assessore Donini durante la sua audizione in Commissione sanità il perché di questi inaspettati tempi di attesa”. “Purtroppo – prosegue – le difficoltà organizzative riscontrate nelle scorse settimane per gli over 85 e il personale scolastico si stanno ripetendo anche per le prenotazioni degli anziani che hanno più di 80 anni. Stamane c’era da aspettare al telefono oltre due ore per poter parlare con il call center, lunghe file in farmacia mentre il sistema del Fascicolo sanitario elettronico era irraggiungibile. Si tratta di difficoltà e rallentamenti comprensibili ma che, al tempo stesso, erano prevedibili. Per questo ci aspettiamo dalla Regione delle risposte chiare sui perché di questi rallentamenti che rischiano di far slittare ancora più avanti la conclusione della campagna vaccinale. Un’eventualità da evitare vista anche l’impennata di contagi che stiamo registrando in questi giorni non solo nell’area metropolitana di Bologna ma anche in altre zone dell’Emilia-Romagna. Serve un’accelerazione dei tempi” conclude Silvia Piccinini.

Meteo Rimini
booked.net