Indietro
menu
Ospite di Tempo Reale

Presente e futuro dell'aeroporto Fellini. Intervista alla presidente Fincato

In foto: Laura Fincato
di Andrea Polazzi   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
gio 4 feb 2021 11:47 ~ ultimo agg. 16:57
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Da un lato la buona notizia arrivata dall’Europa che ha sbloccato i 12 milioni di risorse regionali per l’aeroporto Fellini, dall’altro le difficoltà di un 2020 segnato dalla pandemia e di un 2021 con ancora molte incertezze. La presidente di AiRiminun Laura Fincato è intervenuta alla trasmissione Tempo Reale parlando di Masterplan, progetti e rotte. “Avremmo avuto, senza pandemia – spiega – un 2020 da 600mila passeggeri. E anche oggi gli slot delle compagnie (i giorni e i mesi richiesti per gli atterraggi nello scalo) sono prenotati, il problema è che la gente non può muoversi.” La presidente conferma che tutti i progetti e gli accordi previsti per il 2020, come quello con IranAir, sono confermati o migliorati per il 2021. Da tempo AiRiminum lavora anche per collegamenti interni con Roma, Bari o Catania ma su questo pesano le difficoltà incontrate da Alitalia. Sulla rivalità con lo scalo di Forlì, che ambisce anch’esso a diventare punto di riferimento per la Romagna, la Fincato usa molta diplomazia. “Noi siamo impegnati in un progetto di sviluppo da oltre 40milioni di euro – dice – Un impegno che non è messo in campo per avere 400/500mila passeggeri ma per arrivare al traguardo di milioni. Come prevede il nostro business plan“. “L’unico hub della Regione è l’aeroporto di Bologna ma esiste anche una realtà territoriale che vede la differenziazione di utenze” prosegue, e l’obiettivo di AiRiminum è quello di non “restare soltanto un aeroporto turistico. Nel corso dei prossimi 15 anni vogliamo sviluppare settori di business. Io parlo per l’aeroporto di Rimini, noi sappiamo la fatica che abbiamo fatto. Non entro in altre questioni.

Notizie correlate
Nessuna notizia correlata.