Indietro
menu
Una presenza importante

La visita del console argentino a Rimini tra progetti, integrazione e cittadinanza

In foto: l'omaggio del console alla tomba di Fellini
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
gio 11 feb 2021 19:27 ~ ultimo agg. 19:35
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Ieri e oggi si è svolta a Rimini la visita del console argentino a Milano Luis Pablo Niscovolos, promossa dall’associazione Argentina per il Mondo. L’associazione, nata nel 2017, accompagna gli argentini di discendenza italiana – una presenza in forte aumento negli ultimi anni a Rimini e molto attiva sul territorio- nel riconoscimento della cittadinanza italiana e della loro integrazione. Una presenza numerosa anche difficile da quantificare, proprio perché costituita in ampia parte da persone che, una volta arrivate, cominciano subito il percorso per avere il passaporto italiano restando quindi fuori dalle statistiche sugli stranieri.

La visita del console si è aperta mercoledì con l’incontro con Sara Donati, presidente del Consiglio Comunale, per parlare anche di idee di progetti comuni: a partire dall’ipotesi di un gemellaggio con una località argentina ma anche altri progetti in ambito culturale, nel segno di Fellini, ed economico. Tra gli altri momenti delle due giornate, la visita al teatro Galli, un pranzo al ristorante Abocar (uno dei quattro in provincia con stella Michelin) specializzato in cucina argentina, l’incontro alla Casa delle Associazioni di Covignano che ospita l’associazione, l’incontro con i rappresentanti dei servizi anagrafici e di stato civile del Comune di Rimini per fare il punto sui percorsi per il riconoscimento della cittadinanza, e un omaggio del console alla tomba di Fellini.

I console e Mariano Russo (Argentina per il mondo)

“Argentina per il Mondo” è un’associazione di promozione sociale nata con l’intenzione di ricevere i discendenti di italiani nel mondo che sono interessati a fare il riconoscimento della loro cittadinanza italiana ‘Iure Sanguinis’, ed ha lo scopo di aiutare a realizzare questo che per molti è un sogno o per altri una necessità. Accompagniamo i nostri soci durante tutto il processo, con grande
attenzione all’integrazione nella comunità locale senza perdere il proprio senso di appartenenza.
L’Associazione è nata il 21 marzo 2017, in seguito ad una significativa domanda data da un’ondata di migranti discendenti da italiani, provenienti dall’Argentina e da altri paesi americani, con l’obiettivo preciso di essere riconosciuti come italiani e radicarsi in Europa.

www.argentinaperilmondo.org

Meteo Rimini
booked.net