Indietro
menu
Spese per 10mila euro

Fanno shopping con carte di credito rubate. Arrestati

In foto: repertorio
di Andrea Polazzi   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
sab 27 feb 2021 09:22 ~ ultimo agg. 12:19
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Due pregiudicati di 49 e 51 anni, campani ma residenti nel riminese, sono stati arrestati dai carabinieri di Riccione per i reati di indebito utilizzo di carte di credito e ricettazione. L’attività investigativa era partita alla fine di aprile 2020 dopo le denunce presentate dalle vittime che avevano ricevuto alcuni SMS relativi a transazioni eseguite con le loro carte di credito nei centri commerciali della provincia. Attraverso il sistema di video sorveglianza dei negozi, i militari dell’Arma sono riusciti a risalire agli autori ma anche a scoprire come erano venuti in possesso delle carte. Uno dei due arrestati infatti era riuscito a sottrarre la lettera con carte e dati di utilizzo al postino. I malviventi, prima di essere fermati, avevano eseguito decine di transazioni, per un valore complessivo in danno economico di circa 10.000 euro.

Notizie correlate
di Redazione   
FOTO