Indietro
menu
vacanza a chilometro zero

"Staycation" al Grand Hotel. Una proposta che piace

In foto: il Grand Hotel di Rimini
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mer 27 gen 2021 12:33 ~ ultimo agg. 13:19
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Una vacanza senza uscire dal proprio comune o facendo solo pochi chilometri da casa. E’ quella che gli americani chiamano Staycation (Stay-vacation) e che il Grand Hotel di Rimini propone come idea per questo periodo di estrema incertezza in tema di spostamenti e vacanze.  Piscina, spa, cucina e camere sono disponibili anche solo per il soggiorno di una notte, per chi volesse regalarsi un’esperienza particolare nell’albergo di felliniana memoria.

E’ stata una bella sorpresa – dichiara Paola Batani, titolare del gruppo BSH – quando abbiamo riaperto le porte dei nostri cinque stelle, oltre al Grand Hotel di Rimini, anche il da Vinci di Cesenatico e l’Aurelia di Milano Marittima, il quattro stelle di famiglia, vedere arrivare molti cittadini di Rimini, di Cesenatico e di Cervia negli hotel. Tutti hanno voglia di evadere da questo momento e farlo con servizi di alta qualità in luoghi belli e in massima sicurezza è sicuramente un buon modo per vivere la vacanza, cioè il miglior tempo della vita, in questo momento non proprio facile”.

 

Da qui l’idea del gruppo di lavorare sempre più sui servizi e su proposte particolari, tra cui dormire nella suite Fellini, pranzare nel ristorante o prendere un caffè nella celebre terrazza di Amarcord.

Notizie correlate
di Redazione