Indietro
menu
L'accusa: poca condivisione

Davide Frisoni dice addio alla maggioranza. Lunedì ospite a Tempo Reale

In foto: Davide Frisoni
di Andrea Polazzi   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
dom 11 ott 2020 10:24 ~ ultimo agg. 15:15
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Il consigliere comunale di Patto Civico – Italia Viva Davide Frisoni dice addio alla maggioranza. La classica “goccia” è stata la querelle sul progetto di piazza Malatesta al centro dell’ultimo consiglio comunale tematico. Nell’occasione, Frisoni (che è anche presidente della commissione cultura) aveva denunciato il fatto che la stessa maggioranza avesse potuto visionare il progetto solo a cose fatte. Questa mattina sulle pagine del Resto del Carlino, l’ormai ex consigliere di maggioranza accusa il sindaco Gnassi di incapacità di mettersi in discussione e condividere i progetti con gli alleati. Secondo Frisoni il primo cittadino pur essendosi presentato come persona indipendente e sdoganata dal partito democratico, di fatto è rimasto organico al Pd. A questo punto gli equilibri in consiglio comunale vedono in maggioranza 11 consiglieri del PD, 5 di Patto Civico – Italia Viva, 1 di Rimini Attiva e 1 di Futura con Gnassi; in minoranza siedono invece 5 consiglieri della Lega, 3 di Obiettivo Civico Vincere per Rimini, 2 del Gruppo Spina-Marcello, 1 di Fratelli d’Italia, 1 del Movimento Nazionale per la Sovranità, Mario Erbetta (fondatore di Rinascita Civica)  non entrato in altri gruppi consigliari e Davide Frisoni. Il margine per la maggioranza è di 18 consiglieri a 14.

Lunedì mattina Davide Frisoni interverrà in diretta alla trasmissione di Radio Icaro e Icaro Tv Tempo Reale . 

Altre notizie
Tra troppe presunte certezze

Andrà tutto boh!

di Gianluca Angelini
Notizie correlate
di Simona Mulazzani   
VIDEO
di Andrea Polazzi