Indietro
menu
Con Be Charge

A Riccione in arrivo le colonnine per la ricarica di mezzi elettrici

In foto: colonnine
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mer 28 ott 2020 15:49 ~ ultimo agg. 16:15
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Dalla prossima settimana verranno allocate in tutto il territorio di Riccione le colonnine per la ricarica dei mezzi elettrici. I lavori sono a carico dell’operatore economico BE CHARGE S.R.L. di Milano, che si è aggiudicato la gara del Comune di Riccione relativo al servizio di installazione e gestione di strutture di ricarica per i veicoli elettrici su suolo pubblico ad uso di privati per la durata di cinque anni.

L’installazione delle colonnine per la ricarica è prevista in P.le Neruda, P.le Azzarita, P.le Marinai d’Italia, P.le Della Ginestra, P.le Dei Faraglioni, P.le Di Saraceni, P.le Vittorio Veneto, P.le Caduti di Cefalonia, P.le Carpi Busseto, viale Millennio, P.le Del Circeo e P.le dei Delfini all’uscita dell’A14 con ricarica veloce.

“Anche se al momento, le vetture private completamente elettriche in circolazione sul nostro territorio sono ancora numericamente molto inferiori a quelle a combustibili fossili, puntare sull’innovazione che fa bene all’ambiente è sicuramente un valore aggiunto per città – ha detto l’assessore all’Ambiente, Lea ErmetiSe si vuole incentivare l’uso di fonti energetiche a basso impatto ambientale e a costi più contenuti vanno dati all’utenza degli strumenti idonei e all’avanguardia. I siti che sono stati individuati per la collocazione delle colonnine coprono una buona parte del territorio della città, in particolare quello all’uscita dell’A14 con la possibilità di ricarica veloce è indispensabile per una mobilità elettrica di lunga percorrenza”.

Notizie correlate
di Redazione