Indietro
menu
lavorava in hotel a Rivazzurra

Cameriere spacciava nella pausa di lavoro. Arrestato 33enne

In foto: il materiale sequestrato
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
lun 14 set 2020 13:38 ~ ultimo agg. 15 set 07:39
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Il vistoso tatuaggio sul braccio destro non lo ha fatto passare inosservato e alcune persone avevano notato quel ragazzo che tutti i giorni, dalle 14 alle 15 nella zona di Rivazzurra aveva incontri rapidi e furtivi con altri giovani. Il motivo era lo spaccio di droga, a cui il 33enne, di origine napoletana, era dedito “nel tempo libero”. L’orario era legato alla sua pausa dal lavoro, fa infatti il cameriere in un albergo poco distante.

Alla Polizia erano giunte diverse segnalazioni e ieri pomeriggio attorno alle 14:30 i poliziotti sono arrivati in zona e hanno notato un ragazzo alto circa un metro ottanta corrispondente alla descrizione che prima si è diretto sulla battigia e poco dopo verso un hotel di Viale Regina Margherita. Ed è proprio li, dove poi si è scoperto fa la stagione come cameriere, che è stato fermato e controllato dalla Polizia.

Alla richiesta di un documento ha detto di non averlo con sè e che poteva recuperarlo nella stanza dell’albergo che usava come alloggio. Con il sospetto che la mossa potesse servirgli per disfarsi di qualcosa detenuto illecitamente gli agenti lo hanno seguito. Una volta nella camera ha ammesso di avere della droga per uso personale e spontaneamente ha consegnato 20 grammi di Hashish. Ma i poliziotti non hanno creduto che fosse tutto li e da una perquisizione approfondita hanno trovato sulla mensola interna di un armadio altri 4 grammi di droga e diverso materiale per il confezionamento. Nel comodino aveva 110 euro arrotolati, probabile provento di spaccio.

Elementi utili a contestargli lo spaccio sono stati trovati sul cellulare del 33enne. Vi erano infatti diverse conversazioni riconducibili al giro illecito. Arrestato sarà sottoposto a direttissima.

Notizie correlate
di Redazione   
di Redazione   
VIDEO
di Andrea Polazzi   
VIDEO