Indietro
giovedì 29 ottobre 2020
menu
53mila presenze turistiche

42mila spettatori e 13,5 milioni di indotto. I numeri della Motogp

In foto: alcune delle riprese per i video
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
mer 23 set 2020 13:37
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Sono stati 42.219 gli spettatori alla MotoGP nelle due tappe in programma al Misano World Circuit. Numeri, a causa degli effetti della pandemia lontani da quelli del passato (oltre 158.000 in un solo weekend nel 2019), ma che comunque parlano di un territorio che ha reagito e si è messo in gioco.

La determinazione dei promotori nel confermare la MotoGP in questo 2020 così condizionato dalla pandemia, cui s’è aggiunta la sfida di raddoppiarne l’organizzazione e di prevedere ingressi quotidiani limitati a 9.970  non ha modificato la volontà di trarre il miglior risultato possibile sui tre obiettivi che sono alla base del ‘Progetto MotoGP’.

Da qui la richiesta di MWC a Trademark Italia di elaborare i numeri dell’indotto che a livello complessivo è risultato di 13,550 milioni di euro, nel quale sono conteggiate le 53.600 presenze turistiche legate ai due gran premi. I consumi per alloggio, ristorazione varia e shopping sono stimati in circa 8 milioni di euro.

 E poi gli eventi collaterali e il ‘popolo del paddock’, 1.400 persone che per una decina di giorni sono stati ospiti nelle strutture della Riviera di Rimini e a San Marino senza poter frequentare luoghi pubblici.

Importante anche la visibilità mediatica. Dall’inizio di settembre a lunedì scorso, sono stati 7.460 gli articoli di stampa sui media italiani cartacei e online rilevati ufficialmente da Ecostampa, ai quali si aggiungeranno quelli esteri che arriveranno dal media report della Dorna.

Imponente anche la copertura televisiva: 80 broadcaster internazionali hanno distribuito le immagini in 200 Paesi. L’audience televisiva per SKY Sport è stata molto soddisfacente e sui canali in chiaro ha superato gli otto milioni di telespettatori nei due weekend.

I sette video promozionali hanno raggiunto oltre 246 mila contatti, ottenuto 70 mila visualizzazioni e incassato più di 5.600 like. Particolare successo ha avuto il video “Riders’ Land – Dove tutti si sentono piloti”, che ritrae una gara goliardica di mosconi tra bagnini, capace di ottenere 24 mila visualizzazioni e 2.500 reazioni, per una copertura di 70 mila persone.

La pagina Facebook di Misano World Circuit, seguita da quasi 177.000 follower, ha registrato nei due weekend oltre 2,4 milioni interazioni e più di 124 milioni visualizzazioni. La provenienza delle maggiori interazioni, dopo l’Italia, arriva maggiormente da Spagna, Indonesia, India, Francia e Germania.

Il profilo Instagram di MWC ha superato i 63.000 follower totaliLe visualizzazioni sono state oltre 1,4 milioni e oltre 31.000 le interazioni con i post, col primato di oltre 2.000 per quello dedicato alla vittoria di Franco Morbidelli in MotoGP. Su Instagram si aggiungono anche Regno Unito e Brasile fra i principali bacini dell’audience sui social.

Altre notizie
Notizie correlate
di Roberto Bonfantini   
VIDEO
di Icaro Sport   
FOTO