Indietro
menu
82 in Regione

Coronavirus, sette casi nel riminese. Uno individuato in pronto soccorso

di Redazione   
Tempo di lettura lettura: 3 minuti
ven 21 ago 2020 17:02 ~ ultimo agg. 22 ago 11:53
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 3 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Mentre in Italia i contagi continuano a crescere (oggi sono 947), in Emilia Romagna la situazione sembra meno preoccupante, anche se rispetto a ieri si registrano 30 casi in più (52 contro gli 82 odierni)

Dopo lo zero di ieri, oggi sono sette i nuovi casi di coronavirus diagnosticati in provincia di Rimini. Quattro uomini e tre donne. Solo due presentano sintomi. Cinque pazienti sono stati diagnosticati tramite contact tracing di casi già noti, uno a seguito di test positivo effettuato volontariamente ed uno a seguito di ricovero in pronto soccorso per altra patologia: quest’ultimo paziente resta ricoverato per la sua specifica patologia, in isolamento, pur essendo asintomatico rispetto al Covid. Gli altri sono in isolamento domiciliare. In provincia si sono inoltre registrate sette guarigioni di residenti.

In Regione invece, a fronte di oltre 10mila tamponi refertati, le nuove positività sono 82, di cui 44 asintomatici individuati nell’ambito delle attività di contact tracing e screening regionali. Lindice di trasmissione (Rt) a 14 giorni è di 0,45, sotto la media nazionale, fissata a 0,83. Dall’inizio dell’epidemia da Coronavirus, in Emilia-Romagna si sono registrati 30.708 casi.

Degli 82 nuovi, 52 erano già in isolamento al momento dell’esecuzione del tampone e 31 sono stati individuati nell’ambito di focolai già noti. Sono 32 i nuovi contagi collegati a vacanze rientri dall’estero, per i quali la Regione ha previsto due tamponi naso faringei durante l’isolamento fiduciario se in arrivo da Paesi extra Schengen e un tampone se di rientro da Grecia, Spagna, Croazia e Malta.

Per quanto riguarda la situazione sul territorio, le province che presentano il maggior numero di casi sono Reggio Emilia con 19, Piacenza e Ravenna con 12 casi ciascuna.

In provincia di Reggio Emilia, su 19 nuovi positivi, 10 erano già in isolamento al momento della diagnosi e 12 sono sintomatici. Nel dettaglio: 6 i casi di ragazzi che avevano frequentato locali da ballo in Riviera, 6 rientri dall’estero (Albania, Turchia, Corfù e Malta), 2 da focolaio familiare. Due sono contatti di caso noto e 1 è stato individuato nell’ambito dell’attività di screening in un’azienda del territorio. Due, infine, i casi di positività al momento considerati isolati.

Tutti i 12 nuovi casi individuati nel Piacentino sono connessi a rientri dall’estero: 6 da Romania, 2 da Albania, 1 da Grecia, 1 da Spagna, 1 da Austria, mentre 1 è un contatto di persona rientrata dalla Spagna. Quattro i sintomatici e 10 le persone che erano già in isolamento.

In provincia di Ravenna (12 nuovi positivi), 2 casi fanno riferimento a persone rientrate dall’Albania; 4 a persone rientrate da Spagna e Malta; 3 sono frutto dell’attività di contact tracing su casi già noti. Infine, sono 3 i nuovi positivi che fanno riferimento a tamponi richiesti dai medici di medicina generale per sintomi. Sei i sintomatici e 5 i pazienti già in isolamento al momento del tampone.

tamponi effettuati ieri sono 10.062, per un totale di 811.229. A questi si aggiungono anche 1.375 test sierologici. I casi attivi sono 1.861 (45 in più). Non si registra alcun decesso in tutto il territorio dell’Emilia-Romagna. Il numero rimane dunque invariato: 4.455 Le persone in isolamento a casa con sintomi lievi o assenti sono complessivamente 1.776 (+45), il 95% dei casi attivi. Restano 8 i pazienti in terapia intensiva. Invariato anche il numero di quelli ricoverati negli altri reparti Covid: 77. Le persone complessivamente guarite sono 24.392 (+37 rispetto a ieri).

Questi i nuovi casi di positività sul territorio, che si riferiscono non alla provincia di residenza, ma a quella in cui è stata fatta la diagnosi: 4.723 a Piacenza (+12, di cui 4 sintomatici), 3.864 a Parma (+9, di cui 4 sintomatici), 5.267 a Reggio Emilia (+19, di cui 12 sintomatici), 4.268 a Modena (+7 , di cui 2 sintomatici), 5.493 a Bologna (+9, di cui 6 sintomatici), 447 casi a Imola (invariato), 1.147  a Ferrara (+5, di cui 1 sintomatico), 1.251 a Ravenna (+12, di cui 6 sintomatici), 1.011 a Forlì (+2, di cui 1 sintomatico), 869 a Cesena (invariato) e 2.368 a Rimini (+7, di cui 2 sintomatici).

Notizie correlate
di Maurizio Ceccarini   
di Redazione