Indietro
giovedì 22 ottobre 2020
menu
Basket

Alessandro Scarponi di ritorno da Roma per il progetto Angels

In foto: Alessandro Scarponi e coach Gabriele Ceccarelli
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
mar 25 ago 2020 15:55
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Un altro ragazzo di buone speranze per Coach Ceccarelli, capace di tirare fuori il meglio dai giovani atleti. Il duro lavoro in palestra e i consigli dell’allenatore, gli permetteranno di sviluppare tutto il suo potenziale. Stiamo parlando di Alessandro Scarponi, il più giovane della squadra. Ragazzo del 2004 già nel giro della Nazionale, ha appena concluso la sua esperienza con la Stella Azzurra per approdare proprio a Santarcangelo.

Una nuova avventura
Cresciuto nel negozio di giocattoli del nonno, Alessandro si è subito innamorato della palla a spicchi. Dopo i primi anni di minibasket a Riccione, si è “trasferito” all’IBR e a Santarcangelo prima di volare a Roma per partecipare al campionato Under 18 Eccellenza. Un’ottima annata con la squadra capitolina, sempre prima in classifica nel proprio girone e con ottime possibilità di vincere il campionato giovanile. Lo stop anticipato non ha permesso ad Alessandro di vivere questo sogno, ma ora è pronto per iniziare una nuova avventura.

Parole cariche di energia
“Non vedo l’ora di tornare alla normalità, per poter giocare di nuovo serenamente. Ho conosciuto il coach per la prima volta quest’estate (al camp di Alta Specializzazione organizzato dagli Angels, ndr) e credo sia veramente un ottimo allenatore. So che potrà darmi tanto e farmi crescere. Spero di integrarmi velocemente con i compagni, per fare bene questo campionato e chissà in futuro magari arrivare a giocare in Serie A.” Parole cariche di energia per Alessandro, che oltre alla Serie C sarà impegnato anche con l’Under 18 Eccellenza.

Le parole del Coach
“Siamo veramente entusiasti di riavere tra le nostre fila Alessandro (dopo un anno in prestito a Roma, ndr). Ale è uno dei 2004 più interessanti del panorama cestistico nazionale. Farà parte del gruppo dell’Under 18 e contemporaneamente avrà un ruolo importante nella Prima Squadra, dove speriamo che grazie alla sua giovane età, porti energia e voglia di conquistarsi spazio e importanza.”

Notizie correlate
di Redazione   
di Simona Mulazzani   
VIDEO