Indietro
menu
Abolizione canoni OMI

Pertinenziali. Soddisfazione della Lega: ok a nostro emendamento

In foto: i parlamentari della Lega Jacopo Morrone ed Elena Raffaelli
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
sab 4 lug 2020 09:54
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Dopo la soddisfazione del sindaco Gnassi, il via libera in commissione bilancio alla Camera dell’emendamento sui pertinenziali trova il plauso anche dei parlamentari della Lega Elena Raffaelli e Jacopo Morrone. Unica distinzione la paternità dell’emendamento che il sindaco attribuisce all’Anci mentre i due esponenti del Carroccio parlano di “un nostro emendamento, riformulato in Commissione Bilancio alla Camera, al decreto Rilancio, che pone fine all’annosa vicenda che vede al centro i concessionari pertinenziali. Si prevedono l’abolizione dei canoni OMI e la chiusura di un lungo contenzioso con il pagamento del 30%”.
Abbiamo lavorato sin dal nostro insediamento senza mai mollare, – ha precisato Raffaellicon grande impegno in piena condivisione con i rappresentanti della categoria che abbiamo sempre sostenuto per l’ingiustizia che hanno subito con l’applicazione dei valori OMI. Un risultato importante, condiviso con le altre forze politiche, che riporta serenità e certezze a tante imprese famigliari e che garantisce il mantenimento di tanti posti di lavoro”.

Notizie correlate