Indietro
menu
Assembramenti al bar

Controlli Polizia locale e Ferroviaria: droga sequestrata. Bar multati per distanziamento

In foto: i controlli alla stazione di Riccione
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
dom 12 lug 2020 14:37 ~ ultimo agg. 14:37
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

L’amministrazione comunale di Riccione ha predisposto un’intensificazione dei controlli nei fine settimana. Tra i punti monitorati, la stazione ferroviaria dove sabato mattina, in una azione  congiunta tra Polizia Locale e Ferroviaria, sono stati denunciati un 18enne di Lodi e un 19enne di Treviso. Sequestrati, grazie all’ausilio di unità cinofile, anche 50 grammi di marijuana. 23 le persone identificate. I controlli hanno riguardato in particolare due distinti treni in arrivo dal nord Italia alle 9.15 e 10.30. Il ragazzo di Lodi viaggiava con al seguito un trolley nel quale il cane poliziotto Ziko ha segnalato la presenza di droga. Analoga modalità per il diciannovenne in arrivo da Treviso che aveva in tasca qualche grammo di marijuana. Il fiuto di Ziko ha permesso anche di recuperare altra droga nascosta tra le banchine della stazione, occultata in pacchetti di sigarette e confezioni di preservativi.

Per quanto concerne i controlli sulle misure di prevenzione contro la diffusione del coronavirus, sono stati multati due bar, tra il lungomare e i viali commerciali, per assembramento e mancato uso della mascherina.

Notizie correlate
di Roberto Bonfantini   
VIDEO