Indietro
venerdì 23 ottobre 2020
menu
Il futuro del Rimini FC

"Con quali soldi???" Lucio Paesani chiarisce la sua posizione sulla Rimini Calcio

In foto: Lucio Paesani durante la conferenza stampa di presentazione del suo progetto sul Rimini FC
di Roberto Bonfantini   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
ven 3 lug 2020 13:18 ~ ultimo agg. 4 lug 12:25
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Lucio Paesani chiarisce la sua posizione in merito alla Rimini Calcio. Lo fa con un post pubblicato sul suo profilo Facebook dal titolo “Con quali soldi???”.

“CON QUALI SOLDI???

Vedo che molti non hanno compreso, in quanto continuano a commentare “che mettano i soldi sul tavolo…” o “ma li hanno i soldi..??”.

CHIARIMENTO.. SPERO DEFINITIVO.

Io mi son proposto di aiutare LA RIMINI CALCIO. Come?

Con 3 azioni:
-ECONOMICA con l’obiettivo di mettere a disposizione di Grassi 2-300.000 euro. Se è vero quanto detto circa un disavanzo di 600.000 euro.. NON MI SEMBRA POCO.

-COMMERCIALE.. dimostrare a piccoli investitori che con piccole somme da molti (10-30 euro) si possono costruire campagne di promo-commercializzazione più forti di quelle attualmente in Campo.

-STRUTTURALE.. tre anni per rendere autonoma dal punto di vista del disavanzo la società. Creando business attorno ad essa.

Per il terzo punto è fondamentale la collaborazione del COMUNE. Che, se io ho capito le dichiarazioni di Brasini NON C’È.

Per gli altri due di chi DETIENE LA SOCIETÀ VISTO CHE NOI NON COMPRAVAMO QUOTE… Ci siamo impegnati a versare la cifra raccolta per tre anni a patto che per tre anni ci fosse tranquillità ed equilibrio.. CHE È VENUTO MENO DOPO 20 giorni.

Chiedo quindi di non fare del “torbido” attorno a qualcosa di trasparente…

OGNI POSIZIONE È LEGITTIMA… a patto che ci si metta la faccia.

PS… a Cesena non la pensano come Brasini …”