Indietro
menu
pattugliamenti in zona mare

Bivacchi in spiaggia a Riccione, due arresti e tre denunce

In foto: Un arresto dei carabinieri in spiaggia
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
ven 10 lug 2020 17:34 ~ ultimo agg. 17:36
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Sono stati notati dai carabinieri di Riccione mentre bivaccavano in spiaggia all’altezza di piazzale Roma. Nei confronti di cinque nordafricani sono scattati subito i controlli, al termine dei quali ieri sera i militari del Nucleo operativo di Riccione hanno tratto in arresto due di loro: un 20enne marocchino per aver fornito false generalità e un connazionale di 17 anni su cui pendeva un provvedimento cautelare del Gup del Tribunale dei Minori di Bologna in quanto sospettato di aver rapinato un altro minore. Per gli altri tre membri del gruppo, invece, è ancora in fase di accertamento la regolarità della loro presenza sul territorio nazionale.

Nelle ultime nottate riccionesi, alcuni giovani turisti sono stati terrorizzati dalle scorribande di magrebini violenti. A tal proposito i carabinieri di Riccione, che continueranno a perlustrare la zona mare e il centro, stanno verificando la posizione dei marocchini identificati.

Notizie correlate
di Lucia Renati   
VIDEO