Indietro
menu
"Si può anche correggere"

Parco eolico. Santi a Radio1: progetto da rivedere ma senza preconcetti

In foto: repertorio
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mar 23 giu 2020 13:03 ~ ultimo agg. 25 giu 15:33
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

“Mi colloco dalla parte di chi vuole vedere e andare a capire. Anche perché nel merito possiamo anche correggere un progetto che effettivamente si presenta in maniera abbastanza invasiva e vogliamo ragionare su come svilupparlo”. Lo ha detto il presidente della Provincia Riziero Santi questa mattina alla trasmissione di Radio 1 “Giorno per giorno” in uno spazio dedicato all’energia eolica in mare.  Un progetto che “va discusso e rivisto. Si tratta di pale da 140 metri visibili dalla costa poste tra 6 e 12 miglia”. Ma l’importante per Santi e non partire con posizioni preconcette, anche alla luce della necessità di valutare ogni percorso per lasciare le vecchie fonti energetiche a favore di soluzioni sostenibili: “Va fatto un ragionamento senza si e no precostituiti”.

Ospite insieme a Santi anche Alex Sorokin, consulente energetico internazionale, che sul progetto riminese ha detto: “Funzionerebbe. Non è detto che raggiunga la convenzienza economica perché il vento in Adriatico settentrionale è relativamente poco”.

Il progetto del parco offshore al largo di Rimini è nella fase delle osservazioni all’istanza di concessione che si chiude il 4 luglio. Ci sarà poi la fase della Valutazione di Impatto Ambientale di competenza, ha ricordato Santi, del Ministero.

Per ascoltare la trasmissione: https://www.raiplayradio.it/programmi/radio1giornopergiorno

 
Notizie correlate
di Andrea Polazzi   
VIDEO
di Redazione   
di Redazione