Indietro
martedì 24 novembre 2020
menu
Campionato Sammarinese

Il Tre Penne ai preliminari di UEFA Europa League. Il commento del presidente Selva

di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
gio 18 giu 2020 20:27
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Nella giornata di lunedì 15 maggio il Segretario allo Sport Teodoro Lonfernini non ha concesso la deroga per la ripresa dell’attività calcistica sammarinese. Si è conclusa così, quindi, la stagione 2019/2020 con il Tre Penne che chiude al terzo posto del Q1. Questo significa che i ragazzi di Stefano Ceci hanno centrato la qualificazione ai preliminari di UEFA Europa League.

A seguito del Comitato Esecutivo svoltosi a Nyon (Svizzera), la UEFA ha ufficializzato le date delle squadre che saranno impegnate nella prossima campagna europea.

Novità introdotta nei preliminari di Europa League, infatti si disputerà una sola partita secca e non più gara d’andata e di ritorno. Per quanto riguarda la squadra di Città, si giocherà il 20 agosto. Nel caso in cui non emerga un vincitore nei 90′ saranno necessari i tempi supplementari ed eventuali calci di rigore.

È intervenuto a nome di tutto il Tre Penne, il Presidente Fabrizio Selva che traccia un bilancio di questa stagione: “Abbiamo disputato un’annata positiva. Siamo arrivati al 22 febbraio con una striscia di 31 partite senza sconfitte, poi lo stop con il Tre Fiori prima della pausa forzata. L’avvento del Coronavirus ha stravolto i nostri piani e anche quelli di tutte le altre società, c’era ancora tanto da giocarsi ed eravamo in lotta su tutti i fronti. Abbiamo conquistato l’Europa e rappresentare la Repubblica è un onore per noi questa sarà la nostra nona partecipazione negli ultimi dieci anni alle coppe europee. Otteniamo la qualificazione in modo anomalo non sapendo ancora chi saranno i nostri avversari, ma ci presenteremo al meglio per fare bella figura e cercare di emulare lo storico risultato del Tre Fiori che ottenne il superamento del turno – prosegue –. Il nostro direttore sportivo Maurizio Di Giuli ha confermato l’80% della rosa dell’anno scorso e sta lavorando per allestire una squadra in grado di essere competitiva e che possa rimanere ai vertici del calcio sammarinese.”

Ufficio stampa SP Tre Penne
Matteo Pascucci