Indietro
menu
il riconoscimento

Bellaria Igea Marina a misura di bambino: ecco la Bandiera Verde

In foto: la consegna della Bandiera Verde
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
lun 29 giu 2020 12:53
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Il Comune di Bellaria Igea Marina si è aggiudicato, anche per l’anno 2020, la Bandiera Verde. Un riconoscimento che certifica le località balneari a misura di bambino e che, dal 2008, viene assegnato a seguito di un’indagine condotta da oltre 2.600 pediatri, italiani e non solo. Per l’anno in corso, sono un totale di 144 le spiagge premiate con la Bandiera Verde: nel caso di Bellaria Igea Marina, essa va ad affiancarsi alla Bandiera Blu, il riconoscimento con cui la Fee (Foundation for Environmental Education) ha premiato Bellaria Igea Marina per il dodicesimo anno consecutivo.
Se l’ottenimento della Bandiera Blu, conferita per il 2020 a un totale di sette località emiliano romagnole, ha reso Bellaria Igea Marina orgogliosa, soddisfazione induce anche l’ottenimento della Bandiera Verde. Il riconoscimento conferito dai pediatri nasce, infatti, da una serie di requisiti che la città e le sue spiagge possono vantare: ad esempio, spazi che diano libertà di gioco ai bambini, locali e servizi che soddisfino le esigenze di genitori e figli, ma anche acqua del mare che non diventi subito alta. Caratteristiche coerenti con quel target “family” che Bellaria Igea Marina ha consolidato sotto il profilo turistico.
La consegna ufficiale della Bandiera Verde è avvenuta sabato ad Alba Adriatica, in Abruzzo: a ritirarla, in rappresentanza del Comune, il consigliere di maggioranza Matteo Stievano.
Notizie correlate
di Redazione   
di Redazione   
FOTO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna