Indietro
menu
10 mln per viabilità alternativa al ponte

22 milioni di euro per rivedere la viabilità

In foto: il ponte di Tiberio
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mar 5 mag 2020 14:28 ~ ultimo agg. 17:40
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Ci sono fondi per la viabilità sostitutiva al ponte di Tiberio, per il polo intermodale che dovrebbe connettere l’Aeroporto al Metromare, per la realizzazione della rotatoria su via Grazia Verenin, ma anche tutta la nuova viabilità nella zona nord della Statale 16. La Giunta comunale di Rimini ha approvato lo schema di convenzione da sottoscrivere con la Regione per la realizzazione di una serie di opere di viabilità per 22 milioni di euro dai Fondi Sviluppo e Coesione 2014 – 2020.

Nel dettaglio 6.480.000 euro sono per la messa in sicurezza e alleggerimento del traffico urbano su SS16 area Rimini Nord con collegamenti interni alternativi alla stessa
SS16, 10,7 milioni per la viabilità alternativa al ponte di Tiberio, di cui 350.000 a carico del Comune, 5.270.000 per la messa in sicurezza della statale in corrispondenza dell’attraversamento del centro abitato di Rimini, con i progetti della Rotatoria Via Grazia Verenin (costo previsto per la realizzazione dell’intervento 1.820.000 euro), del Polo Intermodale SS16 – Aeroporto – TRC (1.150.000 euro), la realizzazione della viabilità di entrata ed uscita dal quartiere Padulli che si innesta nella nuova rotatoria in fase di costruzione e di prossimo completamento (2.300.000
euro).

Notizie correlate
di Redazione