Indietro
menu
Da una decina di giorni

Anche la Rsa di via Ovidio a Rimini convertita al Covid

In foto: il padiglione di via Ovidio
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
gio 2 apr 2020 12:00
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

I “nostri nonnini“, così li definisce con affetto il personale della struttura, già da una decina di giorni sono stati trasferiti in strutture private e così anche la Rsa (residenza sanitaria assistenziale) di via Ovidio a Rimini (dietro l’ospedale Infermi) è stata convertita all’emergenza Covid. A farlo sapere alla nostra redazione è proprio il personale della struttura. Nella Rsa, che solitamente offre servizi sanitari, interventi medici, infermieristici e riabilitativi per prevenire e curare le malattie croniche e le loro eventuali riacutizzazioni, ora si trovano una ventina di pazienti Covid.

Altre notizie
di Redazione
indispensabili in ogni ufficio

La busta corretta per ogni formato di carta

di Redazione
Notizie correlate
di Andrea Polazzi   
di Simona Mulazzani