Indietro
menu
Per parcheggio e mercato

Lavori lungomare. Viserbella difende il parco. Il Comune: modalità da definire

In foto: l'area verde di Viserbella
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
sab 7 mar 2020 19:41 ~ ultimo agg. 20:27
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Mentre proseguono i lavori per il nuovo lungomare e la nuova viabilità di Rimini nord, a Viserbella diventa un caso l’area verde tra via Zambianchi e via Porto Palos.

Il progetto temporaneo per accompagnare i lavori in corso è ancora in via di definizione ed era stato annunciato nelle assemblee locali, ricorda l’assessore Frisoni. Ma la notizia che si interverrà sulla storica area verde della frazione non lascia indifferenti molti cittadini di Viserbella: alcuni di loro oggi, a debita distanza tra di loro, si sono ritrovati per una foto e per chiedere di cercare soluzioni che preservino il valore ambientale e aggregativo di quell’area.

Di proprietà privata e gestita dal Comune, l’area ospita un campo da calcio e altri giochi curati dal Civivo. Con i proprietari è stata stipulata una locazione temporanea per destinarla a parcheggio e sede del mercato di Torre Pedrera durante i lavori per il nuovo lungomare. Si tratta di un’area molto grande che l’Amministrazione al momento affitta per intero, spiega l’assessore Frisoni, ma quanta come ne servirà è ancora tutto da decidere.

I cittadini chiedono però di essere presi come interlocutori e valutare tutte le soluzioni possibili, come ad esempio concentrare il parcheggio sul lato mare, nello spazio che una volta ospitata un parco attrazioni, o sistemare le bancarelle lungo la strade vicine.

Per la definitiva destinazione futura il PSC riconosce quell’area come area urbanizzabile e i proprietari hanno presentato lo scorso anno una manifestazione di interesse per la cessione. Anche in questo caso però, ribadisce l’assessore, l’accordo urbanistico (nell’ambito di quelli che erano definiti POC) è tutto da definire e dovrà passare in Consiglio Comunale.

 

Notizie correlate
di Redazione   
di Redazione   
di Redazione   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna